Martedi, 19 Novembre 2019

Back TECNOLOGIA Categorie Applicativi I 5 Mercati Europei con il Maggior Numero di Utenti Unici su Internet

I 5 Mercati Europei con il Maggior Numero di Utenti Unici su Internet


Internet, utenti unici,

L'Economia Digitale italiana non segue il passo dei principali Paesi Europei, però, come abbiamo visto, secondo l'agenzia McKinsey potrebbe arrivare entro i prossimi tre anni a pesare fino al 4% del Pil nazionale. Del resto nonostante la scarsa diffusione della banda larga, il bacino degli utenti italiani che si affacciano su internet è sempre maggiore, anche grazie alla diffusione degli smartphone e all'azione trainante dei social network.
In proposito nei giorni scorsi comScore, società leader nella misurazione digitale, ha rilasciato i dati dell'utilizzo di internet in Europa, relativi al mese di settembre, che però possono darci un'idea del bacino di utenti europei che accede alla rete.

In generale hanno fatto accesso alla rete oltre 373,4 milioni di utenti unici ( 1420.316 milioni quelli mondiali), che hanno visitato quasi 3 mila pagine a testa, rimanendo online complessivamente praticamente poco più di un giorno (26,4 ore). La maggior parte degli utenti (circa il 30%) ha visitato siti di ricerca di lavoro o di sviluppo per la propria carriera lavorativa o scolastica. I siti più visitati dagli utenti europei,  nell'ambito di questo settore sono stati Monster Inc con 9,443 milioni di utenti unici, seguito da Indeed con 8,307 milioni e da Jobrapido con 7,651 milioni di unici mensili.

In generale, invece,  l'universo di siti di Google ha attratto 341,1 milioni di visitatori unici, raggiungendo più del 90% del totale del pubblico europeo, seguono al secondo posto i siti di Microsoft con 263,3 milioni di visitatori (il 70,5% del pubblico) e al terzo Facebook con 250 milioni di visitatori unici (66,9%).
ComScoreComScore ha anche classificato quali sono i mercati europei con il maggior numero di utenti unici al mese, vediamo come è andata.
Al primo posto troviamo la federazione russa con 50,810 milioni di utenti unici mensili, una media di 2439 pagine viste e circa 22,4 ore passate su internet per ogni visitatore. Segue al secondo posto la Germania con 50,139 milioni di visitatori unici, 2750 pagine viste per utente e 24,4 ore passate online, mentre al terzo troviamo la Francia con 42,349 milioni di visitatori unici, 2780 pagine viste ad utente e un tempo medio passato online di 27,2 ore. Completano la top five il Regno Unito con 37,197 milioni di visitatori unici, che hanno passato in rassegna in media 3272 pagine a testa e hanno passato su internet 35,6 ore e l'Italia con 23,748 milioni di utenti unici, 1986 pagine visualizzate a testa e 18,5 ore in media passate online al mese. Come si vede il salto tra i primi quattro paesi e l'Italia è piuttosto netto ed è probabilmente dovuto al fatto che internet non è ancora pienamente penetrato nelle famiglie italiane, visto che secondo l'EurostaT In Italia solo 6 famiglie su 10 hanno accesso ad internet.
InfoJobs - 468x60_IJIT_blue
RISORSE:


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Investimenti

investimenti

Famiglia

famiglia

Green Economy

greeneconomy

Consumatori

consumatori

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed