Sabato, 7 Dicembre 2019

Back ECONOMIA Categorie Case ed Immobili CANCELLAZIONE DELL'IPOTECA PER L'ESTINZIONE DEL MUTUO: NON SARA’ PIU’ NECESSARIO IL NOTAIO

CANCELLAZIONE DELL'IPOTECA PER L'ESTINZIONE DEL MUTUO: NON SARA’ PIU’ NECESSARIO IL NOTAIO


ipotecamutuocan010.gif
http://www.wikio.it
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.
Cancellazione dell'Ipoteca per l'Estinzione del Mutuo: non Sara’ piu’ Necessario il Notaio | Autentica Notarile | Consumatori |

Una grande novità nel campo notarile garantirà ai cittadini notevoli risparmi per quanto riguarda la cancellazione delle ipoteche al momento dell’estinzione dei mutui. Proprio negli scorsi giorni, difatti, è stata deliberata la liberalizzazione delle ipoteche, come confermato dal sottosegretario allo sviluppo economico, Stefano Saglia, rispondendo a un’interrogazione di Maurizio Turco, esponente del Pd. Grazie alla liberalizzazione delle ipoteche, dunque, non sarà più necessaria l’autentica notarile, fino ad oggi imprenscindibile per poter chiudere un’ipoteca al momento dell’estinzione dei mutui.
La notizia è particolarmente rilevante, dal momento che questa operazione è una delle più comuni in ambito notarile; le stime circa il risparmio complessivo per i cittadini sono davvero importanti, si prevede infatti che limitatamente ad un solo anno, la liberalizzazione delle ipoteche possa garantire ai cittadini risparmi totali per un ammontare totale di 150-200 milioni di euro, secondo la stima realizzata dall’Agenzia per il territorio in riferimento all’anno 2009, in cui le cancellazioni di ipoteca sarebbero state oltre 500.000.
Il costo medio di un’operazione di chiusura di ipoteca ammonta, di norma, a circa 300-400 euro, da riconoscere al notaio al seguito dell’estinzione di un mutuo; un onere notevole per il consumatore, che si vedeva costretto a subire questa ulteriore uscita proprio nel momento in cui aveva concluso il pagamento del suo mutuo.
Grazie alla liberalizzazione delle ipoteche, finalmente, il mutuo si chiuderà in maniera automatica senza che il cittadino debba prevedere ulteriori uscite. 


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI


C’è da immaginare che questo nuovo provvedimento venga accolto con entusiasmo dai consumatori, anche alla luce del fatto che le spese notarili sono un costo davvero notevole per quanto riguarda l’acquisto di un’immobile e per una serie di altre operazioni, una spesa da mettere in preventivo già in principio e da sommare, dunque, al prezzo della casa.
In un periodo di forte crisi economica, in cui l’acquisto di un appartamento diviene cosa sempre più complessa, questo taglio alle spese notarili rappresenterà quantomeno un lieve aiuto ai cittadini nel completamento di questa spesa così importante.

   


468x60_spesa

RISORSE
Cancellazione dell'Ipoteca per l'Estinzione del Mutuo: non Sara’ piu’ Necessario il Notaio | Autentica Notarile | Consumatori |


CREDIT

Si ringrazia l'utente buckofivebuckofive di flickr per l'immagine



blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Mutui

mutui

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed