Martedi, 23 Luglio 2019

Back ECONOMIA Categorie Consumatori INTERNET MOBILE: STOP ALLE SUPER BOLLETTE GRAZIE ALL'INTRODUZIONE DI LIMITI MENSILI DI SPESA

INTERNET MOBILE: STOP ALLE SUPER BOLLETTE GRAZIE ALL'INTRODUZIONE DI LIMITI MENSILI DI SPESA


internetkeyagcomlimit5008.gif
http://www.wikio.it
Ricarica Internet 40 TIM
  • Prec.
  • 1 of 3
  • Succ.
Internet Mobile: Stop alle Super Bollette Grazie all'Introduzione di Limiti Mensili di Spesa | Agcom | Consumatori |

A marzo l'Unione Europea aveva introdotto l'obbligo per gli operatori mobili di introdurre un meccanismo che avvisasse gli utenti che il collegamento in roaming stesse superando una soglia mensile di 50 euro. A partire dal 1 di luglio perciò i cittadini Europei che si trovassero a mandar sms, chiamare o navigare sul web all'estero, in uno dei 27 Paesi dell'Unione, potranno godere di questa tutela che eviterà il vedersi addebitati costi non previsti.
La buona notizia è che l'Agcom (Autorità Garante nelle Comunicazioni) ha introdotto con la delibera (delibera 326/10/CONS) nuove tutele per i consumatori, anche all'interno del territorio nazionale. Obiettivo delle misure sono le chiavette internet, ovvero quelle particolari “penne USB”, oramai diffusissime, che permettono la navigazione online dal pc portatile con connessione mobile. L'Obiettivo dell'Agcom è evitare che i consumatori a propria insaputa si ritrovino con dei conti salati da pagare per aver navigato oltre i limiti del plafond mensile, spinti anche da messaggi pubblicitari aggressivi. I casi in cui i consumatori si sono trovati con addebiti molto alti, le cosiddette super bollette, o “bill shock” , sono molto diffusi.
Le misure dell'Agcom prevedono che i clienti possano scegliere un tetto mensile di spesa, e che gli operatori avvisino via sms, pop up o email quando i consumatori si stanno avvicinando a tale limite. All'approssimarsi del limite l'avviso al consumatore dovrà indicare anche l'eventuale passaggio ad altra tariffa e del relativo costo. In ogni caso superato il limite un sistema dovrà bloccare automaticamente, dopo l'avviso, il collegamento dati, a meno che il cliente non abbia dato, anticipatamente e per iscritto, indicazioni diverse.


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Gli operatori dovranno anche provvedere a predisporre gratuitamente dei sistemi facilmente comprensibili e utilizzabili per il controllo in tempo reale delle spese. In più dovranno essere fornite tutte le informazioni relative al consumo accumulato, espresso in volume di traffico, al tempo trascorso o importo speso per i servizi di traffico dati, oltre ad un servizio supplementare (sempre gratuito) per abilitare o disabilitare la propria utenza al traffico dati. Nelle offerte di connessione ad internet da rete mobile, tutti gli operatori dovranno indicare al cliente varie soglie di consumo tra le quali optare.
Nella stessa delibera l'Agcom ha voluto anche richiamare gli operatori al rispetto degli impegni presi a fine 2009, circa la disponibilità di offerta di piani tariffari che prevedano la tassazione a consumo effettivo dei servizi voce nonché condizioni di offerta dei servizi SMS più economiche e non discriminatorie rispetto a quelle applicate in ambito comunitario. A tal proposito ricordiamo che proprio recentemente
Internet Mobile: Stop alle Super Bollette Grazie all'Introduzione di Limiti Mensili di Spesa | Agcom | Consumatori | alcune associazioni dei consumatori si sono rivolte  all'Agcom per chiedere l'adeguamento delle tariffe degli sms alla media Europea

 



  [Via:AgcomAgcom ]


Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

RISORSE:

 

 

CREDIT
Si ringrazia l'utente -eko--eko- di flickr per l'immagine




blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed