Venerdi, 6 Dicembre 2019

Back Consumatori Mercatino Dell'Usato:Domande E Risposte

Mercatino Dell'Usato:Domande E Risposte


domanderisposte.gif

Ciao e bentornati! Abbiamo visto, nelle puntate precedenti, come funziona un mercatino dell’'usato entrando anche nel merito con consigli per chi compra e per chi vende. Oggi vorrei condividere con voi le domande più gettonate e ricevute, tramite e.mail, dagli utenti di Mercatopoli e Baby Bazar. Ricordo che Mercatopoli e Baby Bazar sono due network di mercatini dell’usato; il primo tratta di tutto un po’ mentre il secondo è specifico per il mondo del bambino. Ma non perdiamo tempo e veniamo subito alla serie di domande e risposte

Collegamenti Sponsorizzati

D: “Ho visto il vostro sito e vorrei vendere delle cose che non uso più. Come funziona? Pagate subito?”
R: Il mercatino dell’usato impostato con merce in conto vendita, non acquista mai nulla, ma si propone con un servizio di intermediazione tra privati. Praticamente Lei può portare le cose che non utilizza più, direttamente al punto vendita (con un preavviso se le cose sono molte). La valutazione viene fatta assieme al gestore, l’esposizione è assolutamente gratuita e, alla vendita, Le viene rimborsato il prezzo detratto di una provvigione.

D: “Cosa succede se le cose che porto non vengono vendute?”
R: Lei ha la possibilità, in ogni momento, di rientrare in possesso, gratuitamente, delle cose non ancora vendute e per le quali non sia già stata versata una caparra. Consideri che il prezzo concordato vale per i primi 60 giorni di esposizione, dopodiché l’oggetto viene proposto con uno sconto dal 10 al 50%, in base al valore e alla categoria del medesimo. Quindi sia la provvigione del gestore che il suo rimborso, essendo in proporzione al valore di vendita, variano di conseguenza.

D: “Ho dei mobili da vendere. Come posso avere una valutazione? Come posso organizzarmi per il trasporto?”
R: Il punto vendita può effettuare una valutazione gratuita e senza impegno, presso il suo domicilio, e può anche proporle delle economiche ed interessanti soluzioni per il trasporto.

D: “Non c’è il rischio che i mercatini dell’usato possano vendere merce di provenienza illecita?”
R: Ogni cliente che porta in vendita qualsiasi oggetto, deve essere munito di documento di riconoscimento. I dati personali del cliente, così come la descrizione dettagliata degli oggetti, vengono rilevati dal gestore che deve quindi provvedere a riportarli su un Registro Vidimato a disposizione del Comune o della Questura. Questa procedura, prevista dalla legge, evita che in questo tipo di strutture si possano trovare articoli di provenienza illecita.

D: “Perché quando acquisto in un mercatino dell’usato non mi viene rilasciato lo scontrino fiscale?”
R: Il mercatino dell’usato, offrendo un servizio di intermediazione emette una fattura, per le provvigioni percepite, direttamente al privato venditore e non è soggetta al rilascio dello scontrino fiscale.

Ovviamente sono disponibile a rispondere direttamente a domande specifiche dei lettori di blogrisparmio.it!

 

InfoJobs - 468x60_IJIT_blue

 RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631


CREDIT

Si ringrazia l'utente oberazzi (Tim O'Brien)oberazzi (Tim O'Brien) di flickr per l'immagine


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed