Martedi, 12 Novembre 2019

Back ECONOMIA Categorie Famiglia Incentivi di 5Mila Euro per Chi Assume Genitori Under 36 con Figli Minori

Incentivi di 5Mila Euro per Chi Assume Genitori Under 36 con Figli Minori


genitori, lavoro, incentivi, imprese, famiglia

Da qualche giorno i genitori di figli minori, under 36, hanno qualche possibilità in più di trovare un'occupazione stabile. É stata, infatti, istituita presso l'INPS la Banca dati per l’occupazione dei giovani genitori” finalizzata a consentire l'erogazione di un incentivo di 5mila euro in favore delle imprese private e delle società cooperative che provvedano ad assumere a tempo indeterminato i nominativi iscritti alla stessa banca dati.
Questo provvedimento è il frutto del Decreto del 19 novembre 2010 con il quale il Ministero della Gioventù ha stanziato all'interno del “Fondo di sostegno per l’occupazione e l’imprenditoria giovanile”, 51 milioni di euro per la realizzazione di interventi in favore dell’occupazione di persone di età non superiore a 35 anni e con figli minori. Vediamo di capire meglio in cosa consiste questa banca dati e come sia possibile accedervi.


REQUISITI PER L'ACCESSO ALLA BANCA DATI
Possono iscriversi alla banca dati i genitori di figli minori, legittimi, naturali o adottivi, o affidatari di minori che non abbiano ancora compiuto i 36 anni di età. É richiesto inoltre che i genitori siano titoli di uno tra i seguenti rapporti di lavoro :

 

  • lavoro subordinato a tempo determinato
  • lavoro in somministrazione
  • lavoro intermittente
  • lavoro ripartito
  • contratto di inserimento
  • collaborazione a progetto o occasionale
  • lavoro accessorio
  • collaborazione coordinata e continuativa.

 

Oppure risultino senza lavoro a causa della cessazione di uno dei rapporti sopra indicati, ma in questo caso è richiesto anche il requisito della registrazione dello stato di disoccupazione presso un Centro per l’Impiego.
In caso di superamento dei limiti di età o dei genitori (compimento del 36° anno) o dei figli (divenuti maggiorenni) è prevista la cancellazione automatica dalla banca dati. Allo stesso modo si verrà cancellati dagli elenchi qualora un genitore sia assunto a tempo indeterminato.

ISCRIZIONE
Per iscriversi alla Banca dati per l’occupazione dei giovani genitori occorre essere in possesso del Pin rilasciato dall'Inps e collegarsi indifferentemente o al sito del Ministero della Gioventù o al sito dell'Inps (tra i servizi per il cittadino).
Una volta compilata la domanda, il sistema informatico rilascerà un attestato di iscrizione, il cui iniziale numero di protocollo costituisce “Codice identificativo univoco” (“CIU”) dell’iscrizione. Sull'attestato sarà anche indicata la scadenza dell'iscrizione alla banca dati, sulla base del venir meno dei requisiti anagrafici necessari per aver diritto al beneficio. Il codice identificativo permette al soggetto richiedente di accedere alla domanda presentata e modificare i dati, per esempio per la nascita di un nuovo figlio, oppure per cancellare la propria iscrizione alla banca dati.
Al raggiungimento dell'80% delle risorse disponibili nel fondo, da parte dei datori di lavoro, l'Inps sospenderà le nuove iscrizioni dei lavoratori alla Banca dati per l’occupazione dei giovani genitori.


IMPRESE BENEFICIARIE
Per ogni impresa è fissato un limite massimo di assunzioni di cinque lavoratori iscritti nella banca dati. In più l'imprenditore non deve aver effettuato, nei sei mesi precedenti l’assunzione, licenziamenti per giustificato motivo oggettivo o per riduzione del personale, fatta salva l’ipotesi in cui l’assunzione sia finalizzata all’acquisizione di professionalità sostanzialmente diverse da quelle dei lavoratori licenziati.
Le imprese che effettuano l'assunzione a tempo indeterminato di una persona iscritta nella Banca Dati potranno richiedere l'incentivo direttamente sul sito dell'Inps, compilando il modulo telematico disponibile all'interno del “Cassetto previdenziale Aziende”. Entro il giorno successivo l'Inps comunicherà all'imprenditore se la richiesta di incentivo è stata accettata, sulla base della presenza formale di tutti i requisiti richiesti. Per maggiori informazioni consigliamo di leggere la circolare 115 dell'Inpscircolare 115 dell'Inps.

InfoJobs - 468x60_IJIT_blue
RISORSE:


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Assicurazioni

assicurazioni

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed