Venerdi, 13 Dicembre 2019

Back ECONOMIA Categorie Famiglia REGIONE TOSCANA: SCONTI SULLE BOLLETTE DELL’ACQUA PER LE FAMIGLIE NUMEROSE

REGIONE TOSCANA: SCONTI SULLE BOLLETTE DELL’ACQUA PER LE FAMIGLIE NUMEROSE


bonusacquatoscana.gif
Regione Toscana: Sconti sulle Bollette dell'Acqua per le Famiglie Numerose | Bonus Acqua | Consumatori |

La Regione Toscana ha recentemente confermato una misura di sostegno economico molto importante per tutte le famiglie numerose: sconti sulle bollette relative all’erogazione d’acqua per uso domestico. Dopo il notevole successo che l’iniziativa ha avuto nel 2009, con grande approvazione dei consumatori, l’amministrazione regionale ha deciso di ribadire questa opportunità per i cittadini. Ad usufruire di questi sconti sulle bollette saranno tutte le famiglie residenti, appunto, in Toscana, con un numero di figli pari o superiore a 4. La notizia si può consultare sul sito ufficiale della Regione, dove si possono facilmente scaricare anche tutti i documenti relativi, reperibili anche presso l’Urp della Regione o l’Urp del Comune di residenza. Per poter usufruire dello sconto sulla bolletta, infatti, è necessario che un qualsiasi componente della famiglia, a patto che maggiorenne e residente presso l’abitazione per cui si richiede lo sconto, presenti un’autocertificazione che attesti il numero dei componenti del nucleo familiare e tutti i relativi dati. La domanda può essere spedita a mezzo posta all’indirizzo Cispel Confservizi Toscana, via Paisiello, 8, 50144 Firenze, tramite fax al numero 055.282182 con allegato un documento di identità del dichiarante, o anche a mano presso gli uffici di Cispel Toscana, dal lunedi al venerdi dalle 9 alle 13.


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



In tutti i casi, dev’essere presentata anche una copia dell’ultima fattura pagata o utile, ed il termine ultimo per la presentazione dei documenti è fissato per il 15 marzo 2010. Per quanto riguarda l’ammontare dello sconto, sul sito della Regione Toscana è stata messa a disposizione una tabella di calcolouna
tabella di calcolo grazie a cui è possibile conoscere in maniera molto semplice e precisa l’aiuto economico di cui si potrà usufruire, in funzione del reddito annuo familiare e del numero dei figli a carico. Come si evince dalla consultazione, l’entità degli sconti è molto variabile sulla base di questi due parametri: si spazia infatti dai 96 euro fino a 1.440 euro. Le famiglie numerose della Toscana, dunque, non devono assolutamente perdere quest’occasione; è un’iniziativa di grande rilievo in questo periodo di crisi economica, che garantisce un piccolo aiuto sulla spesa del bene di prima necessità per eccellenza.


[Via: Regione ToscanaRegione
Toscana]

 

RISORSE:


CREDIT
Si ringrazia l'utente Jenny Lee SilverJenny
Lee Silver di flickr per l'immagine

 


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Assicurazioni

assicurazioni

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed