Lunedi, 18 Novembre 2019

Back ECONOMIA Categorie Lavoro LE SCELTE DI IMPRESE E CONSUMATORI SEMPRE PIÙ VERSO LA RESPONSABILITÀ SOCIALE

LE SCELTE DI IMPRESE E CONSUMATORI SEMPRE PIÙ VERSO LA RESPONSABILITÀ SOCIALE


sostenibilitsoliditas.gif
http://www.wikio.it
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.
Le Scelte di Imprese e Consumatori Sempre più Verso la Responsabilità Sociale | Sostenibilità Ambiente |

Si è tenuto in questi giorni il primo “Sodalitas Day”, l'incontro organizzato da Fondazione Sodalitas, in occasione del 15° anno dalla sua fondazione, sul tema “L’impegno delle Imprese per un futuro sostenibile”.  Durante l'incontro sono stati presentati i risultati di un'indagine condotta da GfK Eurisko, per conto della Fondazione Sodalitas circa la visione della responsabilità sociale da parte del top management delle imprese italiane più evolute. Da questa indagine è emerso che, innanzitutto la sostenibilità rappresenta una scelta obbligata, l'unico modo per un'impresa di competere sul mercato.
La sostenibilità non è più intesa, infatti, come una scelta opzionale, quasi un investimento in filantropia o in iniziative di charity col solo obiettivo di migliorare l'immagine aziendale, ma rappresenta una priorità strategica per l'impresa. O meglio ancora, un modo di fare impresa che caratterizzi l'intero processo di Business dalla pianificazione delle scelte all'operatività quotidiana. Ovviamente permane la consapevolezza che questo impegno ha notevoli ripercussioni positivi in termini di reputazione del brand, ma il ritorno sull'immagine non rappresenta più l'unico motore alla sostenibilità.


LA CRISI COME ACCELERATORE

Uno degli aspetti più interessanti dell'indagine riguarda le modalità con cui questa crisi ha agito sulla sostenibilità. Nel passato si era soliti tagliare gli investimenti in responsabilità sociale, quando la situazione economica volgeva al peggio. Questa crisi, invece, sembra aver agito come acceleratore dell'impegno nella sostenibilità, rafforzando l'idea che quest'ultima rappresenti una via d'uscita dalla crisi. Insomma la sostenibilità rappresenta un modo per ricucire lo strappo tra società e impresa, contribuendo a fronte di un impegno durevole e coerente ad aumentare le performance economiche dell'impresa stessa. Questa concezione riporta al centro dell'attenzione l'idea dell'impresa come attore protagonista nel tessuto sociale sia per quanto riguarda il benessere dei dipendenti che la coesione sociale (si pensi alle tematiche relative all'integrazione dei lavoratori stranieri).
Questa ventata di novità portata dalla crisi potrebbe però non bastare ad areare il sistema di pensiero italiano (degli amministratori), che tende a rimanere ancorato su visioni di breve termine dove l'investimento in sostenibilità non riesce (spesso) a produrre ritorni tangibili


LE STRATEGIE FUTURE E PER IL FUTURO
Per il futuro vengono indicate due aree di impegno prioritario:

  • l'ambiente
  • i dipendenti

Per quanto riguarda l'ambiente l''obiettivo primario è quello di rivedere i processi cercando di ridurre i consumi ed elevare l'efficienza energetica. In prospettiva, invece si cercherà di fare più affidamento alle fonti rinnovabili, riducendo al contempo gli sprechi e l'impatto ambientale dei prodotti e degli imballaggi.
La sostenibilità nel campo della forza lavoro invece mira a maggiori investimenti sul capitale umano anche con l'obiettivo di attrarre i talenti migliori, sulla base di valori di fondo condivisi (dall'azienda e dai lavoratori). Emerge anche l'obiettivo di migliorare la responsabilità nei confronti dei dipendenti, garantendo standard elevati si salute e sicurezza sul posto di lavoro (Un punto sul quale, stando ai dati, c'è molto da lavorare.
Un secondo obiettivo nei confronti dei dipendenti sarà quello di garantire pari opportunità e di investire ulteriori risorse nella formazione.


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI


Tra le principali direzioni per il futuro si segnala una maggiore responsabilità nei confronti dei consumatori, attraverso la progettazione di nuovi beni e servizi pensati come ingredienti di un nuovo stile sostenibile. Previsti anche investimenti nell'educazione dei consumatori (risparmio, recupero, riciclaggio) e nell'informazione sui passi avanti fatti dall'azienda verso la sostenibilità.
Per tutte le altre informazioni sul Sodalitas Day, compresi video, slides e commenti dei top manager vi invito a vistare la pagina dedicata sul sito della fondazionepagina
dedicata sul sito della fondazione
In chiusura ricordo che la Fondazione Sodalitas è un organizzazione sostenuta da 75 imprese e 80 manager, che dal 1995 è impegnata a diffondere la Responsabilità Sociale d’Impresa nel mercato italiano realizzando progetti con le imprese e promuovendo lo sviluppo manageriale delle organizzazioni nonprofit e la crescita delle nuove generazioni.

 


NOTE ED ESEMPI
Recentemente abbiamo parlato di un caso aziendale in cui possono essere riscontrati molti degli elementi trattati nel Sodalitas Day. Si tratta della campagna “Chiudi il rubinetto” di Aquafesh, in cui è stata lanciata un'iniziativa (molto bella) per il risparmio idrico, informando i consumatori, cercando di portare benefici alla collettività e, al tempo stesso ,migliorando i processi aziendali in linea con quanto espresso nella campagna stessa. Per chi volesse approfondire il rubinetto, può leggere il nostro articolo su “Chiudi il Rubinetto ”


Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

RISORSE:

Le Scelte di Imprese e Consumatori Sempre più Verso la Responsabilità Sociale | Sostenibilità Ambiente |

 

CREDIT
Si ringrazia l'utente  Pink Sherbet PhotographyPink
Sherbet Photography di flickr per l'immagine


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Green Economy

greeneconomy

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed