Giovedi, 21 Giugno 2018

Back Libri e Cultura Vendita Libri: Boom Dell’Editoria Low Cost

Vendita Libri: Boom Dell’Editoria Low Cost


Libri, editoria low cost,
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

In tempi di crisi anche la vendita di libri, sia in libreria che online, si adatta e abbassa i prezzi: questa potrebbe essere definita come l’era dell’editoria low cost, con il boom di edizioni a 9,90 euro. Neanche dieci euro e allora il libro diventa un passatempo accessibile e non più un lusso, soprattutto in estate con la riscoperta stagionale della voglia di leggere sotto l’ombrellone.
Il filone della vendita di libri a 9,90 euro è stato lanciato da Raffaello Avanzini della romana Newton Compton ma ora anche altre case editrici si adattano. E in questa categoria low cost si fanno rientrare diversi generi: basti pensare che anche l’ultimo libro di Benedetto XVI, “La gioia della fedeLa gioia della fede ” è stato venduto tra le edizioni San Paolo a questa cifra.  

Anche la Mondadori, dopo il successo della collana di narrativa breve a 10 euro intitolata “Le Libellule”, propone altri titoli di libri in vendita a prezzi low cost. 
Stessa politica per la Rizzoli, anche se l’editore Michele Rossi ha al tempo stesso evidenziato il rischio di saturazione dell’offerta e ha anticipato che la collana Rizzoli, della quale non si conosce ancora il titolo, selezionerà in maniera mirata i titoli. 

Molti parlano di una moda passeggera (tra questi anche Antonio Riccardi, direttore del catalogo libri trade del Gruppo Mondadori che a breve allo stesso prezzo lancerà nuovi titoli con il marchio Sperling & Kupfer) ma non tutti sono dello stesso avviso. Il direttore editoriale della Feltrinelli, Gianluca Foglia, ha lanciato l’allarme perché questi costi non riescono a coprire le spese di editoria e diritto d’autore e porteranno al rischio di crollo del settore, non più in grado di reggere la concorrenza del mercato online. Ma il problema a suo avviso non è solo prettamente materiale ma anche psicologico: è rischioso che il lettore smetta di percepire il libro come un oggetto di valore.
Da questa prospettiva il rischio è anche quello di confondere il lettore con un’eccessiva ma poco ricercata offerta. Ed è innegabile infatti che molti titoli (ma anche copertine, slogan e grafica) tra le proposte a 9,90 euro delle diverse case editrici tendono a somigliarsi tutte, profilando la nascita di un nuovo genere leggero rivolto soprattutto alle donne.
Ma in ogni caso la moda della vendita di libri a prezzi ultra ridotti sembra on essere destinata a finire presto, almeno non prima della stagione estiva. E vista la concorrenza Newton Compton, pioniera di questo trend, abbassa ulteriormente i costi e lancia la collana "Gli insuperabili", a 5,90 euro a titolo.  
RISORSE:


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Green Economy

greeneconomy

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed