Mercoledi, 17 Luglio 2019

Back TECNOLOGIA Categorie Linux Sistemi Operativi: Microsoft Domina Quasi l'80% Del Mercato, ma Linux e Apple Guadagnano Terreno

Sistemi Operativi: Microsoft Domina Quasi l'80% Del Mercato, ma Linux e Apple Guadagnano Terreno


redhat0405.gif
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

In occasione del ventesimo anniversario della nascita di Linux, festeggiato circa un mese fa, il direttore esecutivo della Linux Foundation, Jim Zemlin, ha snocciolato tutti i successi del pinguino più famoso dell'informatica. Secondo Zemlin Linux è arrivato ad essere "qualcosa che gira sul 70% dell'equity trading globale, qualcosa che alimenta, davvero, la maggioranza del traffico di Internet”. Linux, ha proseguito Zemlin , “ha conquistato ogni genere di mercato, passando dall'IT all'elettronica di consumo e approdando su ogni genere di dispositivo inclusi i televisori HD e le videocamere, gli e-reader, gli smartphone e i tablet basati su Google Android, i sistemi embedded e i supercomputer più potenti”.
Nelle parole del direttore della Linux Foundation c'è sicuramente qualcosa (o anche molto) di vero, ma ad esempio, se quello che era il dominio del nemico numero uno, Windows, è stato scalfito per quanto riguarda gli ambienti server, quando si parla di desktop è sicuramente il prodotto made in Microsoft a fare la parte del leone. E di questo sono consci anche alla Linux Foundation.
Ma è solo questione di tempo o la conquista dei pc desktop rimarrà per sempre una mission impossible per linux? È difficile fare previsioni, soprattutto in un campo come l'ITC, tuttavia è innegabile che in questo settore Windows sarà dominatore incontrastato anche nel prossimo futuro.
Un'interessante indagine in tal senso attiva dalla società di analisi GartnerGartner , che ha voluto indagare questo universo complesso dei sistemi operativi, un mercato che nel 2010 è cresciuto del 7,8% arrivando a valere 30,4 miliardi di dollari. Secondo i dati riportati il 78,6% del mercato (inteso come prodotti client e server) è detenuto da Microsoft, la cui crescita nel 2010 è stata dell'8,8% rispetto al 2009. Tuttavia, parlando di crescita sono stati proprio Linux e Mac Os i sistemi operativi che hanno mostrato un incremento maggiore, seppure restino molto distanti in termini di peso di mercato.



COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Dietro Microsoft troviamo Ibm con il 7,5% del mercato (2,3 miliardi), seguita da Hp con il 3,7% (1,1 miliardi) e da Oracle con il 2,6% (780 milioni). In quinta posizione si piazza Red Hat con il 2% del settore (610 milioni), che domina il mercato commerciale server di Linux con il 58.2% del mercato dei sistemi open source e che ha fatto registrare una crescita del 18% rispetto al 2009.
Linux, secondo gli analisti di Gartner si è affermato come “una valida soluzione alternativa a Unix e agli altri sistemi proprietari in ambienti cosidetti "mission critical", e cioè quelli dove girano le applicazioni vitali per la gestione di un'azienda. Dietro Red hat troviamo Apple l'1,7% (520 milioni) che ha mostrato una crescita rispetto al 2009 del 15,8% e grazie al successo dei propri prodotti ha guadagnato la palma per il prodotto dalla crescita più rapida nel l settore client. Il resto dei sistemi operativi occupa complessivamente una fetta di mercato del 3,9% pari a 1,183 miliardi di dollari, ma in calo del 39,95 rispetto al 2009.

 

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

RISORSE:

 

CREDIT
Leonid Mamchenkov
Leonid
Mamchenkov
by flickr


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Investimenti

investimenti

Famiglia

famiglia

Green Economy

greeneconomy

Consumatori

consumatori

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed