Sabato, 16 Novembre 2019

Back CREDITO Categorie Mutui Mutui: Giovani, Dipendenti e con un Buon Stipendio, l'Identikit di Chi li Richiede Sul Web

Mutui: Giovani, Dipendenti e con un Buon Stipendio, l'Identikit di Chi li Richiede Sul Web


Mutui

L’osservatorio mutui di Mutui-Internet.it, portale dedicato ai finanziamenti web, ha pubblicato i dati relativi ai profili più diffusi dei consumatori che utilizzano la rete per richiedere finanziamenti.
Mutui-Internet.it ha dato vita ad un centro studi permanente per analizzare l’andamento del mercato online dei finanziamenti, e dalla rilevazione più recente, ovvero quella relativa al trimestre, aprile-giugno 2011, è emerso un profilo abbastanza definito del consumatore-tipo che utilizza il web con questo scopo.
L’età media è risultata essere abbastanza bassa, 37 anni, e si è peraltro ridotta di un anno rispetto al primo trimestre del 2011. Da questo punto di vista la regione con l’età media minore è risultata la Valle d’Aosta con 34 anni, mentre quella con l’età media più alta è stata la Basilicata con 43 anni.

Quanto al cosiddetto indice “Loan to value”, il quale indica il rapporto tra importo richiesto ed il valore dell’immobile, non vi sono state differenze di rilievo rispetto al primo trimestre dell’anno e risulta pari al 76,92%.
Delle 17.804 richieste pervenute nel periodo aprile-giugno 2011, ben il 65,57% sono state inoltrate per l’acquisto della prima abitazione, il 17,84% per ottenere una surroga, ovvero il trasferimento del mutuo da una banca all’altra, il 6,58% per la soluzione “sostituzione + liquidità” e solo il 5,25% per l’acquisto di una seconda abitazione.

Nel trimestre di riferimento, il totale dei finanziamenti richiesti è stato pari a 2 miliardi ed 850 milioni di euro, per una media di finanziamento di 153.228 euro. La durata media dei finanziamenti è stata pari a poco più di 23 anni, mentre il reddito medio dei richiedenti è di 2.262,58 euro.
Tra i consumatori che hanno avanzato la richiesta tramite web, l’82,19% sono lavoratori dipendenticon un contratto a tempo indeterminato, il 7,27% lavoratori autonomi con partita Iva, il 3,81% liberi professionisti, il 3,24% dipendenti con contratto a tempo determinato ed il 2,30% sono pensionati. Appare dunque evidente che la sicurezza del posto di lavoro incida sulla possibilità dei cittadini di richiedere un finanziamento.
Quanto alle differenze geografiche, il 29,39% delle richieste sono pervenute dal Nord Ovest, il 29,39%, seguono Sud e Isole con 28,38%, Centro con 24,17% e Nord Est con 18,09%.
Enrico Piacentini, responsabile web marketing di Mutui-Internet.it, ha sottolineato, che stando alle evidenze riscontrate, al Sud i consumatori desiderino maggiormente interagire con persone fisiche piuttosto che effettuare tutto tramite web.

468x60_spesa

RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631



blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Investimenti

  • Prestiti

Assicurazioni

assicurazioni

Green Economy

greeneconomy

Innovazione

Innovazione

Politica e Società

ingranaggi

Consumatori

consumatori
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed