Venerdi, 24 Gennaio 2020

Back TECNOLOGIA Categorie News Dispositivi Tecnologici Senza Tempo: il Movimento Slow Tech

Dispositivi Tecnologici Senza Tempo: il Movimento Slow Tech


slow tech, dispositivi tecnologici,

A chi di voi non è capitato di comprare uno smartphone di ultima generazione, una tv ultimo modello o un pc appena rilasciato e di scoprire poco dopo che si tratta di un dispositivo tecnologico obsoleto e superato da una nuova versione? Il progresso tecnologico del resto procede a passi così veloci che quello che è nuovo oggi, domani è già vecchio: stare dietro a questo meccanismo può diventare stressante e frustrante. Da questa considerazione è partita La Boite ConceptLa Boite Concept, una giovane società nata due generazioni fa in Francia e impegnata nello sviluppo di progetti elettro-acustici in grado di durare nel tempo. Il segreto del movimento slow tech è quello di rendere unico ogni pezzo: in questo modo il prodotto rilasciato in seguito non sarà un perfezionamento del precedente e quest’ultimo non verrà annullato.

Ad esempio La Boite LD 130 esteriormente è uno scrittoio del ‘900 ma in realtà ha le funzionalità di una docking station per pc portatili con componenti audio di alta tecnologia e processore digitale a livello di quelli per gli impianti audiophile. La riscoperta del vintage dà un nuovo valore a quello che per molti è semplicemente “vecchio” e superato.

Prima di buttare il vostro vecchio cellulare quindi pensateci bene perché con un po’ di creatività può diventare un pezzo unico. Il movimento  slow tech è dunque un movimento internazionale che si oppone al concetto di tecnologia usa e getta. Si tratta di un approccio ideato circa trenta anni fa dal tecnico del suono Sanino Vaturi. Lo slow tech sta al fast tech come lo slow food sta al fast food: si tratta di riscoprire il gusto di ciò che è lento e duraturo. Anche la rete di Sanino, SoundersSounders, importa pezzi in Italia dalla francese La Boite. Un settore sempre più in crescita, complice la consapevolezza dei consumatori della convenienza nell’investire in un prodotto che non passi di moda. Un altro paragone valido a livello alimentare fatto dallo stesso Sanino è quello con i cibi biologici: spendere di più può essere accettabile se il sovrapprezzo è sinonimo di maggiore qualità. Più volte questo movimento ha cercato di imporsi nel mondo dell’elettronica di consumo: chissà se ci riuscirà o se resterà una moda passeggera contrariamente alla sua mission.
 
Valore Conto 468 x 60

RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

 

CREDIT
HikingArtist.comHikingArtist.com by flickr
 


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Investimenti

investimenti

Famiglia

famiglia

Green Economy

greeneconomy

Consumatori

consumatori

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed