Venerdi, 6 Dicembre 2019

Back Politica e Società Terrorismo: Al-Qaeda Non Fa Più Paura Ma C’è Chi Ha Preso il Suo Posto

Terrorismo: Al-Qaeda Non Fa Più Paura Ma C’è Chi Ha Preso il Suo Posto


Terrorismo, Al-qaeda

Dall’11 settembre 2001, data passata alla storia per l’attentato terroristico alle Torri Gemelle, tutto il mondo sa chi o che cosa è Al-Qaeda e la teme. Ora dopo undici anni passati a combattere, materialmente o anche solo ideologicamente, quello che è stato identificato come un pericoloso e organizzato nemico mondiale e in particolare dell’Occidente, scopriamo che l’associazione terroristica facente capo e Bin Laden non esiste più.
Ma ovviamente, nel clima di terrore generale che fa sempre comodo alle forze al potere, questo non vuol dire che si possa iniziare a frequentare luoghi affollati e monumenti simbolo della religione e dell’occidente senza paura: il terrore ha solo cambiato nome. E lo Stato è sempre pronto a proteggerci con tutti i mezzi, anche con la guerra.  

La CNN descrive oggi Al-Qaeda come un gruppo di pochi e disorganizzati estremisti (all’incirca una novantina) rimasti fedeli ad un ideale ma ormai senza leader. Possibile che quel vecchietto catturato nel suo bunker (e ucciso dai soldati americani) non abbia lasciato niente contro di lui? Possibile che del suo programma di distruzione dell’Occidente, che aveva portato ad attentati di tale entità, non sia rimasto nulla?

E’ proprio questa la situazione che hanno descritto le parole di Wolf Blitzer durante il programma quotidiano.
La nuova cellula terroristica anti-Occidente si è trasferita nello Yemen dove si sono raccolti più di 1000 uomini. La nuova organizzazione terroristica si chiama AQAP, acronimo di "Al-Qaeda in the Arabian Peninsula". Agli afgani si sono infatti uniti guerriglieri della Somalia e dell'Arabia Saudita. E allora è facile pronosticare che la guerra ora si trasferirà altrove. Lo stesso Blitzer ha concluso sottolineando in preda all’orgoglio nazionalistico "Certo, nemmeno 100 guerriglieri in Afghanistan, e lì abbiamo ancora più di 90.000 soldati, mentre nello Yemen ci sono più di 1000 membri attivi di AQAP, e lì non abbiamo nemmeno un soldato per combatterli. Per ora stiamo cercando di colpirli con i droni, ma quelli non sempre funzionano."
Possibile che queste associazioni terroristiche siano così “sfortunate” da insediarsi sempre nei territori che interessano agli Stati Uniti? Chissà prima o poi la cellula del terrorismo potrebbe pensare di trasferirsi su Marte o sulla Luna e il genere umano sarà costretto ad organizzare spedizioni per combatterla…
Valore Conto 468 x 60
RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Assicurazioni

assicurazioni

Energia

energia

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed