Martedi, 16 Ottobre 2018

Back Politica e Società Lotta Alla Corruzione: Strumenti Scarsi o Non Applicati

Lotta Alla Corruzione: Strumenti Scarsi o Non Applicati


corruzione, politica, comunicazione

Il Centro di ricerca RiSSC, con sede a Vicenza, ha raccolto nel Rapporto Nis Italia (Sistemi d’Integrità Nazionale), i dati relativi agli strumenti attuati o attuabili nel nostro Paese per la lotta alla corruzione. Il documento, facente parte di uno studio internazionale finanziato dalla Commissione Europea, è stato di recente presentato dal Transparency International di Berlino.
Che la corruzione sia un fenomeno criminale rilevante nel nostro Paese e costituisca un freno per la crescita economica e sociale non è certamente una novità ma il Rapporto affronta la tematica da un punto di vista diverso concentrandosi sull’esistenza e l’efficacia di leggi promotrici della trasparenza in ambito sia pubblico che privato e sull’applicabilità di strumenti per la lotta alla corruzione. In Italia questi strumenti sono scarsi o non applicati.  

Scopo della ricerca non è quindi quello di quantificare il problema corruzione in Italia (cosa peraltro già fatta dalla Corte dei Conti che ha stimato i danni in 60 miliardi di euro l’anno) ma piuttosto quello di analizzare l'esposizione al rischio di corruzione, soprattutto per i settori ritenuti più delicati e vulnerabili al fenomeno, come ad esempio la politica.

Non a caso i partiti politici sono risultati essere i focolai più a rischio a causa della ingente disponibilità di denaro, degli scarsi controlli e dei requisiti minimi di trasparenza.
La grave tendenza evidenziata negli anni è quella di ruberie effettuate non per necessità ma per mera mancanza di etica.
Altro ambito spinoso è quello dei mezzi di comunicazione, in particolare la televisione. Il Consiglio d'Europa ha di recente richiamato l’Italia per il problema irrisolto del conflitto d’interessi. Non si possono inoltre non citare i recenti tentativi di limitare la libertà nella divulgazione delle notizie (la legge n.1415/08 soprannominata “legge bavaglio”).
Dal Rapporto Nis Italia emerge un Paese quindi corruttibile ancora prima che corrotto: il vero problema degli italiani è la mancanza di etica e senso civico (riscontrabile in altri ambiti come l'evasione fiscale). La lotta alla corruzione appare da questo punto di vista più una sorta di invidia per chi può avvantaggiarsi alle spalle degli altri: si critica la corruzione solo fino a quando non avvantaggia noi stessi.  
Valore Conto 468 x 60
RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Assicurazioni

assicurazioni

Energia

energia

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed