Venerdi, 15 Novembre 2019

Back CREDITO Categorie Prestiti Prestiti per lo Studio: l'Identikit di Chi Chiede Un Finanziamento per la Propria Formazione

Prestiti per lo Studio: l'Identikit di Chi Chiede Un Finanziamento per la Propria Formazione


Studenti, prestiti, formazione, università

Prestiti.it, importante portale web dedicato ai finanziamenti di ogni tipo (personali, per la casa, per l’auto, cessione del quinto ecc.) ha reso note le statistiche relative ai prestiti richiesti dagli italiani per finanziare gli studi.
L'indagine ha riguardato i finanziamenti relativi alla formazione universitaria, corsi di specializzazione, master post lauream o anche semplicemente per i costi da sostenere per vivere fuori sede presso la città dove si svolgono gli studi. Nel corso dell’ultimo anno, le richieste per questo genere di prestito sono state complessivamente 40 mila, una cifra davvero notevole che sottolinea come gli italiani, nonostante le difficoltà dell’odierno mondo del lavoro, siano sempre più disposti ad investire in formazione per aprirsi nuove opportunità professionali.

L’età media dei richiedenti è di 38 anni, anche se questo dato non è particolarmente indicativo, dal momento che ingloba sia i cittadini che richiedono un finanziamento per se stessi, sia i genitori che richiedono dei prestiti per la formazione dei propri figli.
Da questo punto di vista è dunque più significativo evidenziare l’età media dei cittadini che hanno avanzato una richiesta di prestito per finanziare la propria formazione. Questa risulta pari a 25 anni, ovvero l’età in cui indicativamente si sono terminati gli studi universitari e si desidera investire ulteriormente sul proprio futuro.
Il 15% del totale dei finanziamenti appartiene proprio ai cittadini che lo hanno richiesto per proprio conto: una quota discreta, se si considera che persone così giovani e con alle spalle anni di studio difficilmente hanno a disposizione grandi capitali da investire. In questi casi infatti i richiedenti devono indicare un cointestatario che possa fare da garanzia con il proprio reddito.

Le donne che richiedono un finanziamento di questo tipo sono il 38% del totale; un dato che non deve essere sottovalutato, soprattutto se si considera che nelle richieste di prestito totali la percentuale di donne richiedenti è pari ad appena il 24%.
Le richieste di finanziamento finalizzato alla formazione raggiungono una media di 10.500 euro, da restituire in un tempo medio di poco più di quattro anni; la somma si abbassa leggermente per quanto riguarda i richiedenti per proprio conto: 9.500 euro.
Per quanto riguarda le differenze geografiche, si segnala una certa uniformità su tutto il territorio nazionale, mentre per quanto riguarda gli importi medi richiesti al primo posto si colloca la Sardegna, con 14.900 euro, seguita dalla Lombardia con 12.800 euro e dal Trentino con 12 mila euro.
I dati in questione evidenziano come i giovani italiani, e le relative famiglie, diano alta priorità alla formazione, dimostrandosi molto propensi ad investire sul futuro. Un dato che tuttavia non sempre implica delle maggiori opportunità di successo nel mondo lavorativo, dal momento che in Italia, purtroppo, persiste la disoccupazione legata ad “overeducation”, ovvero alla presenza di profili molto qualificati in un mercato del lavoro in cui i relativi sbocchi sono molto limitati.
Tale aspetto influisce notevolmente anche sull’emigrazione all’estero di numerosi giovani con pregevoli titoli di studio.

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

RISORSE:


CREDIT
Meathead MoversMeathead Movers by flickr

    


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Investimenti

  • Prestiti

Assicurazioni

assicurazioni

Green Economy

greeneconomy

Innovazione

Innovazione

Politica e Società

ingranaggi

Consumatori

consumatori
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed