Giovedi, 14 Novembre 2019

Back ECONOMIA Categorie Scuola ed Istruzione Erasmus: Quanti Sono gli Studenti Universitari Che vi Partecipano e Quali Sono le Mete Preferite

Erasmus: Quanti Sono gli Studenti Universitari Che vi Partecipano e Quali Sono le Mete Preferite


tunnelverde0703.gif

Abbiamo Visto ieri quanti sono gli Italiani residenti all'estero e iscritti all'Aire e quali sono i Paesi che ospitano il maggior numero di connazionali. Oggi vogliamo approfondire, sempre con l'aiuto del VI Rapporto Migrantes, il tema degli studenti che lasciano l'Italia, optando per l'estero come meta per propri studi. Il numero di studenti universitari che si sono recati all’estero per completare e approfondire gli studi, nell'ambito del programma Erasmus, è passato da 13.236 dell'anno accademico 2000/01 a 17.754 del 2008/2009, per una crescita percentuale del 34,13% in meno di un decennio. Nello stesso periodo il numero di studenti universitari stranieri che hanno fatto il percorso inverso, venendo cioè a studiare in Italia, è passato da 8.739 a 15.530 (+77.7%).
Dal 1987 al 2009 gli studenti europei protagonisti di queste “migrazioni per studio” sono stati circa 2 milioni, pari all'1% della popolazione universitaria. Spesso, riferisce il rapporto, si tratta di membri delle famiglie più benestanti, visto che il sussidio comunitario per l'Erasmus è di “soli” 272 euro al mese.
La Spagna risulta essere il Paese che invia e accoglie il maggior numero di studenti universitari, perchè identificata spesso come luogo di ottima permanenza tanto da attirare anche diversi italo americani provenienti dal Sud America. Anche per gli studenti italiani la Spagna è la destinazione preferita con 6.548 universitari che nell'anno accademico 2008-2009, l'hanno scelta come meta per trascorrere il periodo Erasmus. Al secondo posto tra le destinazioni preferite troviamo la Francia dove si sono recati 2.816 studenti universitari italiani, al terzo la Germania con 1.680 e al quarto il Regno Unito con 1.312. Secondo il rapporto sulla scelta della meta per l'Erasmus incide molto la lingua, tanto che le nazioni preferite sono quelle dove si parlano lingue più simili all'italiano (Spagna e Francia) o comunque conosciute nel nostro Paese (Regno Unito e Germania). 


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



In ogni caso vi sono studenti italiani che si recano in ogni nazione partecipante al Programma Erasmus, sebbene in alcune il numero di studenti sia decisamente limitato.
Dall'analisi della mobilità degli studenti universitari nel periodo 2005-2009 si evince che ad accedere al programma Erasmus sono soprattutto gli studenti iscritti negli atenei dell'Italia Settentrionale, mentre la quota più bassa si registra per quelli del Mezzogiorno.
Oltre agli studenti che si recano all'estero con il progetto Erasmus, vi è anche un deciso numero di studenti italiani che decide di compiere i propri studi universitari completamente in atenei stranieri (il rapporto parla di 42.433 studenti).

 

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631
RISORSE:

blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Investimenti

investimenti

Case ed Immobili 

immobili

Green Economy

greeneconomy
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed