Mercoledi, 17 Luglio 2019

Back ECONOMIA Categorie Trasporto Pubblico VACANZE PIÙ' LEGGERE PER CHI VIAGGIA IN TRENO

VACANZE PIÙ' LEGGERE PER CHI VIAGGIA IN TRENO


trenomare.gif

Il clima estivo sta raggiungendo finalmente anche le città del nord, che dopo un maggio eccezionalmente piovoso, riscoprono il caldo e la voglia di vacanze. Per coloro che non hanno ancora pianificato le ferie segnalo una interessante proposta, nata dalla collaborazione tra Trenitalia e Legambiente per una vacanza all'insegna dell'ecologia ma anche del risparmio. L'offerta consiste nella possibilità di ottenere una riduzione sulle spese di soggiorno nelle strutture aderenti alla rete Legambiente Turismo, a patto che venga utilizzato il treno per raggiungerle. L'accordo valido per tutto il 2008, prevede due offerte principali : l’offerta settimanale, permette di soggiornare 7 notti al prezzo di 5, mentre l'offerta weekend permette il soggiorno per tre notti al prezzo di 2.

Collegamenti Sponsorizzati
 

L'accordo è indipendente dal tipo di struttura scelta (campeggio o hotel 5 stelle) e dal treno utilizzato per raggiungere la località prescelta, purché il biglietto del treno abbia un costo non inferiore a 20 euro. La promozione, valida anche per gli utenti stranieri che acquistano biglietti all'estero, non richiede alcun comportamento particolare, se non la richiesta di poter usufruire dell'iniziativa al momento della prenotazione e la presentazione del biglietto del treno al momento del pagamento. L'iniziativa insomma si presenta decisamente interessante, soprattutto per coloro che vogliono dare un'impronta ecologica alle proprie vacanze rinunciando all'auto e alloggiando in strutture ricettive che adottano misure per ridurre l'impatto delle proprie attività sull'ambiente. Se poi a tutto ciò aggiungiamo, da un lato, il forte risparmio sui costi di pernottamento e, dall'altro, la prospettiva (che è quasi una certezza) di nuovi rincari dei carburanti e lunghe file in autostrada, direi che questo tipo di soluzione proposta da Legambiente e Trenitalia merita più che una chance.

[Via: Legambiente]

CREDIT
Si ringrazia l'utente luginter di flickr per l'immagine


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Green Economy

greeneconomy

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed