Venerdi, 6 Dicembre 2019

Back ECONOMIA Categorie Viaggi e Turismo CON SEMPLICI REGOLE LE STRUTTURE TURISTICHE RISPARMIEREBBERO FINO A 200 MILA TONNELLATE DI CO2

CON SEMPLICI REGOLE LE STRUTTURE TURISTICHE RISPARMIEREBBERO FINO A 200 MILA TONNELLATE DI CO2


coldirettivacanzeverdi010.gif
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

Legambiente Turismo è l'etichetta che unisce, in nome della nota associazione ambientalista, una serie di strutture ricettive e turistiche che perseguono il compito di unire comfort e qualità al rispetto della natura e dell'ambiente.
Nei giorni scorsi Legambiente Turismo ha presentato un'interessante ricerca sui risparmi di risorse ottenuti nel 2010 dalle 426 strutture ricettive che aderiscono all'etichetta e che offrono complessivamente 62740 posti letto capaci di attirare 6,5 milioni presenze annue.
I dati presentati indicano che con misure semplici ma efficaci si possono produrre meno rifiuti e gas serra, risparmiare acqua ed energia. In concreto nel 2010 sono stati risparmiati :

  • 955.216 metri cubi d'acqua

  • 2394 Mwh di energia elettrica e gas metano per il riscaldamento dell'acqua
  • 2,3 Mwh di energia grazie all'installazione di lampadine ad alta efficienza.
  • 76 tonnellate di rifiuti di plastica
  • 3500 tonnellate l'anno di anidride carbonica (CO2).
Per quanto riguarda il risparmio di CO2 , l'indagine ha considerato che un quinto dei clienti ogni giorno abbia utilizzato le bici messe a disposizione percorrendo un tragitto di 9 km non utilizzando mezzi a motore. In più Legambiente Turismo ha stimato che 28 grammi di plastica producano 100 grammi di CO2 e che 1 kWh equivalga a 0,4332 Kg di CO2 .
Nell'indagine viene poi fatta una proiezione degli effetti delle buone pratiche di gestione adottate dalle aziende aderenti a Legambiente Turismo sulla totalità delle strutture ricettive italiane (per un totale di 400milioni di pernottamenti). Il risultato è piuttosto interessante con oltre 200 mila tonnellate di CO2 risparmiate ogni anno ed un grosso contributo alla battaglia contro l'effetto serra e i cambiamenti climatici.

 


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Inoltre potrebbero essere risparmiati ogni anno oltre 54 milioni di metri cubi d'acqua potabile, più di 3 milioni di Mwh di energia e 1216 tonnellate di plastica, senza dimenticare le quantità enormi di carburanti utilizzati per i mezzi di trasporto.
Nel commentare i dati il Presidente Nazionale di Legambiente Turismo Luigi Rambelli, ha sottolineato come molti albergatori hanno ben compreso che: ”la qualità ambientale, paesaggio e natura, patrimonio artistico, gastronomia, vivibilità delle località e capacità di accogliere, sono ormai i criteri più importanti per la scelta di una vacanza.” Sempre più forte è poi per Rambelli, è la richiesta di correttezza nell'informazione per la scelta di destinazioni e strutture di accoglienza, testimoniata sia dalla crescita del “passaparola” che dall'uso di strumenti come internet.

[Via: Legambiente TurismoLegambiente Turismo ]

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631
RISORSE:

blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Green Economy

greeneconomy

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed