BlogRisparmio.it

Domenica, 22 Settembre 2019

Back HOME About Us Sala Stampa WebRassegna WEBRASSEGNA N° 12 SETTIMANA 39

WEBRASSEGNA N° 12 SETTIMANA 39


WebRassegnaPuntata particolare della WebRassegna questa settimana, interamente dedicata agli eventi sportivi. Apertura col ciclismo e l'ultima grande impresa compiuta da Paolo Bettini, che, coadiuvato da una squadra molto forte e mentalmente unita, bissa il successo nei Mondiali di ciclismo a Stoccarda. Un applauso strameritato anche all'azzurra Marta BastianelliMarta Bastianelli, vincitrice dell'oro mondiale nella categoria femminile, medaglia di bronzo, invece, per Giorgia Bronzini. Ecco la settima sportiva che mi piace ricordare

 

Collegamenti Sponsorizzati

  •  GRANDE BETTINI, ANCORA MONDIALE. A STOCCARDA E' UN TRIONFO AZZURROGRANDE BETTINI, ANCORA MONDIALE. A STOCCARDA E' UN TRIONFO AZZURRO
    Paolo Bettini spazza via le polemiche sul doping che l'hanno accompagnato in questa sua avventura mondiale, con un'impresa capolavoro riuscendo a tenersi cucita addosso la maglia di campione del mondo. Non c'è che dire un'impresa magistrale, mi ha riportato alla memoria il bis mondiale di Gianni Bugno nei primi anni 90
  • ITALIA CAMPIONE D'EUROPAITALIA CAMPIONE D'EUROPA
    Ancora sapore d'Italia nei palcoscenici internazionali, questa volta è la squadra femminile di pallavolo a centrare l'impresa, dominando l'europeo chiuso da imbattute con un secco 3-0 alla Serbia. Giù il cappello e tutti impiedi!
  • ITALIA, GRAZIE LO STESSO!ITALIA, GRAZIE LO STESSO!
    Peccato, peccato davvero, proprio ad un passo, anzi, ad un calcio dalla meta, l'italrugby vede sfumare il sogno di approdare ai quarti di finale dei mondiali di rugby. Una Scozia soltanto precisa ci supera per due punti (18-16) nella partita più importante del torneo. Grazie comunque, ragazzi, spiace solo che l'Italia non abbia potuto seguirvi in charo su la7, come avreste meritato e il probabile addio del grandissimo Troncon..
  • Il RITORNO DEL CORSARO!Il RITORNO DEL CORSARO!
    Oggi sulla pista di casa di Vallelunga, ho rivisto il Max Biaggi dei bei tempi, quando ancora ragazzino io e giovanotto lui, mi emozionava con le sue vittorie in duemmezzo. Oggi Max ce l'ha messa tutta e solo un grande Troy Bayliss (complimenti anche a lui) ha evitato la doppietta del pilota suzuki sul circuito di Vallelunga. Guida perfetta in pieno Biaggi Style, con curve tonde e veloci ma anche sorpassi da brivido (es gare 2 su corser), peccato solo la partenza in gara 2 . Ed ora la speranza del titolo mondiale all'esordio in sbk si fa più viva!
  • IVAN PEDROSO SI RITIRA, IL LUNGO SALUTA IL SUO REIVAN PEDROSO SI RITIRA, IL LUNGO SALUTA IL SUO RE
    C'era un tempo in cui la soglia dei 9 metri nel salto in lungo era veramente a qualche centimetro dall'essere superata. Un tempo lontano, sportivamente parlando, un tempo in cui Mike Powell e Ivan Pedroso si contendevano il record del mondo  In questa settimana si ritira l'uomo uscito sconfitto da questa sfida per il primato, ma che ha saltato più in lungo di tutti
  • JAY SUL TETTO DI OLYMPIAJAY SUL TETTO DI OLYMPIA
    Jay Cutler vince il Mr olympia 2007, la competizione top del bodybuilding mondiale sancendo con tutta probabilità  la fine dell'era del bodybuilding targata Ronnie Coleman. Doveva essere l'anno della rivincita e del nono Sandow per Ronnie, invece è stato l'anno della consacrazione di Jay che ha trionfato su Martinez (spettacolare) e Dexter Jackson. Quarto Ronnie, a cui vanno comunque i complimenti sportivi per averci provato e l'onore per essere il bodybuilder che ha conquistato più Olympia nella storia ( a parimerito con a Lee Haney
    )
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed