Venerdi, 6 Dicembre 2019

Back ECONOMIA Categorie Alimentari COLTIVA IL TUO ORTO A DISTANZA ANCHE SENZA FARMVILLE

COLTIVA IL TUO ORTO A DISTANZA ANCHE SENZA FARMVILLE


leverduredelmioorto.gif
Coltiva il Tuo Orto a Distanza Anche Senza Farmville | Facebook | Azienda Agricola |

Una delle applicazioni che hanno trovato maggior successo su Facebook è sicuramente FarmvilleFarmville che, con i suoi 73.757.632 utenti attivi al mese (dati aggiornati al momento della stesura dell'articolo), è l'applicazione più diffusa del popolare social network. In questa folla oceanica di cyber contadini anche tantissimi italiani si sono divertiti a riscoprire e a simulare la vita di un agricoltore, piantando alberi e piante e allevando animali. Tutti possono provare in modo semplice e divertente a creare la propria fattoria, interagendo con gli amici senza per questo dover sudare le proverbiali sette camicie che la vita agricola comporta. Il principale difetto rimane quello di non poter fare sfoggio dei propri sforzi, visto che i prodotti, così come tutto il resto, rimangono virtuale. Esiste però un'altra opportunità di coltivare virtualmente il proprio campo, senza far fatica e con in più la possibilità di ricevere a domicilio una cassetta dei prodotti ottenuti dalla “nostra”coltivazione a distanza. Questa possibilità prende il nome di “orto a distanza” . In parole povere si tratta di affittare dietro un corrispettivo un pezzo di terreno che verrà coltivato da agricoltori con metodi tradizionali, per poi ricevere a domicilio i prodotti ottenuti.

 

LE VERDURE DEL MIO ORTO

La più famosa di queste iniziative è Leverduredelmiorto.itLeverduredelmiorto.it dell'azienda agricola di Giacomo Ferraris di Vercelli, che mette a disposizione dei novelli contadini campi di dimensioni diverse a seconda del numero dei componenti il nucleo famigliare. Esistono 5 opzioni diverse, si va dai 30 metri quadri per un single o una coppia, fino a oltre 120 mq per una famiglia di più di 5 componenti. Il processo online di creazione del proprio campo si compone di 8 step e permette di scegliere quali verdure piantare (secondo la stagione) e decidere quanta porzione di campo assegnare ad ogni singola coltura. Alle verdure viene poi affiancata la scelta di una o più aiuole (a seconda della dimensione del campo) per arricchire il proprio orto, tra aiuola delle erbe (50 euro), dei piccoli frutti (75 euro), dei fiori (50 euro) e dei sapori(50 euro) . E' poi possibile scegliere alcuni accessori come lo spaventapasseri, (39 euro all’anno), il riciclo degli scarti in compost usato poi come fertilizzante nell’orto (50 euro all’anno), un album fotografico con la storia del proprio orto (49 euro all’anno) o una targhetta personalizzata per il nostro campo (19 euro all’anno).

Coltiva il Tuo Orto a Distanza Anche Senza Farmville | Facebook | Azienda Agricola |
Collegamenti Sponsorizzati

Un'altra opzione di scelta interessante riguarda il tipo di abbonamento con cui ricevere i prodotti a domicilio. Si va dal pacchetto base di consegna per 38 settimane all'anno, a una sorta di pacchetto assicurazione che ci permetterà di avere i “nostri” prodotti agricoli anche in caso di gravi agenti atmosferici, al bonus di 10 settimane aggiuntive al pacchetto “con assicurazione”. Esistono poi dei servizi accessori come la possibilità di ricevere già imbustato il minestrone fresco con verdure di stagione, il miele se adottiamo “un'apina” o ancora il riso se decidiamo di coltivarlo. Gli ultimi step prevedono il riepilogo delle nostre selezioni con i relativi costi Per la cronaca, il mio campo base con verdure miste e nessun servizio accessori mi costerebbe 984 euro all'anno, ovvero circa 26 euro per settimana produttiva (38) oppure 19 euro a settimana, considerando l'anno solare. Con in più il vantaggio di ricevere i prodotti a casa. Il servizio è molto carino ed interessante, ma ha il limite di prevedere la spedizione a domicilio solo per Lombardia e Piemonte.
COUNTRYLOSOPHY
Un secondo servizio di orto a distanza, meno interattivo ma con spunti interessanti è offerto dal sito countrylosophy.comcountrylosophy.com che permette l'affitto di un piccolo orto in Abruzzo, che verrà coltivato con metodi tradizionali e naturali con la nostra collaborazione e seguendo i nostri consigli, dai fattori dell'azienda agricola “Francesco Cirelli 1915” direttamente in loco. Anche in questo caso potremo scegliere se affittare una porzione da single parametrabile a circa 25 mq di terreno o famigliare a 50 mq (o multipli in caso di famiglia numerosa), tuttavia le colture coltivabili ,in questo caso sono predeterminate (Pomodori da conserva, Melanzane, Peperoncino piccante, aglio, spezie ed odori, grano tenero, grano duro, orzo, farro, alberi da olivo da tavola e da olio , vigneto). Sarà inoltre predisposto sulla stessa superficie un pascolo di pecora. Alla sottoscrizione del contratto sarà poi avviato un servizio mail diretto con il fattore con il quale si potranno richiedere informazioni circa lo stato di coltivazione oppure concordare con l’azienda, visite e soggiorni programmati nelle strutture proprie o convenzionate. Questo aspetto è molto interessante soprattutto per il fatto che il sottoscrittore potrà assistere e collaborare personalmente alla preparazione della passata di pomodoro, dei barattoli delle melanzane, del paté di peperoncino piccante,etc , potrà partecipare inoltre alla raccolta dell’olivo, assistere alla molitura nel frantoio o ancora prendere parte alla vendemmia dell’uva. Come anticipato Countrylosophy.com prevede due opzioni di abbonamento: l'opzione single al costo annuale di 362 euro e l'opzione famiglia al costo di 936 euro, mentre esistono tre opzioni di consegna: consegna a domicilio mensile; consegna a domicilio in unica soluzione a Novembre o ritiro diretto in azienda nel periodo di Metà dicembre . Non sembrano esserci limiti geografici per quanto riguarda la consegna. Per il resto delle informazioni su Countrylosophy.com vi rimando alla lettura del contrattocontratto , in cui è possibile leggere anche le modalità per avere un assaggio dei prodotti prima di sottoscrivere l'accordo di orto a distanza.


DISCLAIMER

Blogrisparmio.it ha recentemente aperto una pagina su Facebookpagina
su Facebook, se vuoi rimanere aggiornato sulle notizie pubblicate, diventa fan!



CREDIT
Si ringrazia l'utente Hop-FrogHop-Frog di flickr per l'immagine


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Investimenti

investimenti

Energia

energia

Green Economy

greeneconomy

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed