Martedi, 23 Dicembre 2014

Back TECNOLOGIA Categorie Applicativi EUROPEI DI CALCIO 2008 IN STREMING

EUROPEI DI CALCIO 2008 IN STREMING


europei2008.gif

Esauriti gli strascichi del campionato di calcio, mancano oramai poco meno di due settimane al grande evento sportivo dell'estate calcistica, overo gli europei 2008 di Austria e Svizzera. Questa volta, devo rilevare come la tv di Stato, abbia compiuto il “proprio dovere” acquistando i diritti di tutte le partite e decidendo di coprire in diretta e in chiaro l'evento calcistico dell'anno. Nonostante ciò ho deciso di indagare le possibilità di visualizzazione dell'evento in streaming, ipotizzando la situazione in cui non si abbia a disposizione una tv ma solamente un pc connesso a internet. Devo dire che le possibilità, come le vie del Signore, sono infinite, sebbene parlare dell'argomento è un po' come muoversi in un campo minato. Partiamo dagli aspetti legali della questione, tutt'altro che secondari. In primo luogo gli eventi calcistici trasmessi in streaming gratuitamente sono nella maggior parte dei casi trasmessi da emittenti straniere (asiatiche soprattutto) che diffondono il segnale via internet, operazione per la quale dispongono anche dei diritti necessari (limitati geograficamente al paese dell'emittente).

Collegamenti Sponsorizzati
 

Esistono anche emittenti italiane che acquistano i diritti per mostrare in streaming eventi sportivi in Italia, come ad esempio Telecom Italia (Rosso Alice) che permette, a pagamento, la visualizzazione delle partite del campionato di calcio. La territorialità dei diritti di esclusiva sulla trasmissione dell'evento è proprio l'elemento focale della questione. Infatti, secondo la legislazione, non sarebbe legale visualizzare partite in streaming qualora qualche privato ( es Sky) abbia acquistato i diritti di trasmissione esclusiva in Italia. Tuttavia non esistono sentenze dirette che vietano ai cittadini la visualizzazione di eventi sportivi trasmessi da emittenti straniere autorizzate (anche solo localmente), esiste solo il divieto di segnalare i collegamenti diretti ai server stranieri che permettono di visualizzare “le partite “ (Cassazione 33945) . Accertato questo aspetto, non mi rimane che addentrarmi un po' in profondità sul mondo dello streaming sportivo. L'accesso agli eventi sportivi è garantito tramite particolari programmi p2p che collegandosi ai canali delle varie emittenti decodificano il segnale e ne permettono la visualizzazione sul nostro Pc. Solitamente gli eventi vengono trasmessi in lingua cinese, per cui è necessario, industriarsi un pochino con le web radio che effettuano la radiocronaca dell'evento (se esistono), cercando di sincronizzare audio e video. Nella mia breve esperienza con lo streaming, coincisa con la stesura di questo articolo, non ho ravvisato particolare difficoltà nell'installazione dei più diffusi programmi, sia su windows che su ubuntu (alcuni, in vero, non sono disponibili per linux), né nella visualizzazione degli eventi (uno spezzone di una partita di cricket indiana e una gara di cavalli). Per ogni ulteriore informazione sull'argomento, il mio consiglio è quello di fare riferimento all'ottima guida alle risorse streaming di p2pforum.it, che io stesso ho seguito in questa mia esperienza. Insomma la risposta all'annosa domanda: “è possibile sopravvivere su un'isola deserta nel periodo degli Europei di Calcio, senza televisione ma avendo a disposizione solamente un pc connesso ad internet? “ha avuto risposta affermativa.

 

 

 

L'ALTERNATIVA ITALIANA
Il ricorso ai programmi p2p di streaming (con tutte le possibili conseguenze legali del caso), potrebbe non essere necessario per la "missione Euro 2008”, in quanto proprio in questi giorni è nato il progetto “Yalp”, evoluzione sempre targata Telecom Italia, del portale Rosso Alice. Yalp permette, infatti, tra le altre cose la visualizzazione gratuita dei canali rai (Rai1, Rai2, Rai3 e Rai News 24) direttamente online. La qualità video è veramente buona, superiore, per intenderci, alla qualità degli eventi sportivi da me testata. Il progetto è nato da poco e non paiono esserci limitazioni di sorta per la visualizzazione online dei canali rai, questo significa la possibilità di vedere tranquillamente gli europei di calcio, con telecronaca rai dal nostro pc, senza dover impazzire alla ricerca dei link dei canali per la visualizzazione delle partite tramite i programmi streaming.

 

 

CREDIT
Si ringrazia l'utente
[auro] di flickr per l'immagine


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Investimenti

investimenti

Famiglia

famiglia

Green Economy

greeneconomy

Consumatori

consumatori

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed