Venerdi, 16 Novembre 2018

Back ECONOMIA Categorie Case ed Immobili OLTREPO': AGEVOLAZIONI ACQUISTO PRIMA CASA

OLTREPO': AGEVOLAZIONI ACQUISTO PRIMA CASA


vendesi, prima casaAltro passo nella ricerca dei bandi che offrono agevolazioni alle giovani coppie, sempre in Lombardia è attivo il bando proposto dalla Comunità Montana dell'Oltrepò Pavese, che nell'ambito del progetto "edilizia residenziale-bando per la prima casa" offre, appunto,  un aiuto alle giovani coppie che intendano acquistare casa nella zona.  

A CHI SI RIVOLGE?
Alle giovani coppie coniugate o stabilmente conviventi in seguito al 1° gennaio 1997, i cui membri non abbiano superato i quarant' anni di età e che risiedano o decidano di trasferire la loro residenza in uno dei comuni della Comunità Montana dell'Oltreò Pavese.  Per avere diritto alle agevolazioni, entrambi i coniugi dovranno disporre di un  reddito familiare complessivo non superiore ai 60000 euro . A parità di ammissione delle domande verranno preferite le coppie con minor reddito, ed a parità di reddito con più figli a carico.

 

Collegamenti Sponsorizzati

CHI LO PROMUOVE?
La Comunità Montana dell'Oltrepò PaveseComunità Montana dell'Oltrepò Pavese

ESTREMI ASSOLUTI DEL BANDO
Esaurite le procedure tecniche di designazione della graduatoria  e accertato il permanere dei requisiti necessari all'ottenimento dell'agevolazione. Il consiglio Direttivo della Comunità Montana assegnerà, in un'unica soluzione il contributo "una tantum" a tutti i nuclei ammessi, per un importo complessivo pari a 36000 euro.

ULTERIORI VINCOLI E REQUISITI
Per ottenere le agevolazioni previste dal bando della Comunità Montana dell'Oltrepò Pavese i coniugi non dovranno aver ricevuto contributi nei precedenti esercizi della legge 10/98 e  seguire le seguenti  regole in materia di residenza e richiesta di mutuo . Dovranno documentare l'avvenuta accensione di un mutuo di importo non superiore a 200000 destinato all' acquisto di un immobile ad uso abitativo (prima casa). Dovranno mantenere la residenza, salvo motivi di causa maggiore, in uno dei comuni della Comunità Montana dell'Oltrepò Pavese per almeno 15 anni. Nel caso in cui, i coniugi al momento della richiesta di agevolazioni, non risiedano in uno dei 44 paesi della Comunità Montana dell'Oltrepò Pavese, dovranno trasferire ivi  la residenza , entro un anno dalla comunicazione dell'avvenuta concessione delle agevolazioni

TERMINI TEMPORALI E MODALITA' DI PRESENTAZIONI DELLE DOMANDE
La modulistica dovrà essere presentata entro il termine del 31 agosto 2007 . Le domande dovranno essere presentate utilizzando un apposito modulo scaricabile a questo indirizzoquesto indirizzo (testo del bando), nella forma indicata e presentato la documentazione richiesta pena l'annullamento della domanda


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Mutui

mutui

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed