Lunedi, 17 Febbraio 2020

Back ECONOMIA Categorie Case ed Immobili RIMINI: AGEVOLAZIONI ACQUISTO PRIMA CASA

RIMINI: AGEVOLAZIONI ACQUISTO PRIMA CASA


ImageDa Roma al cuore della Romagna sempre alla ricerca di agevolazioni per le giovani coppie e famiglie bisognose. Per la precisione sono a Rimini, (purtroppo solo virtualmente) per parlarvi del bando dell'amministrazione comunale per l'assegnazione di sei buoni casa, destinati alle famiglie di nuova costituzione per l'acquisto della prima casa. Vediamo in dettaglio gli estremi del bando:

A CHI SI RIVOLGE? 
Alle giovani coppie di cui almeno uno dei coniugi sia di età inferiore ai 35 anni, composte da cittadini italiani o appartenenti ad uno stato dell'Unione Europea che risiedano nel comune di Rimini o abbiano avviato la procedura di trasferimento della residenza entro la data di chiusura del bando (31-08-07). Le coppie devono aver contratto matrimonio a partire dall'1/1/2003 o nel caso di figli a carico nati nel corso del 2003 o del 2004, il matrimonio può essere stato contratto anche nel corso dell'anno 2002

 

Collegamenti Sponsorizzati

CHI LO PROMUOVE?
Il Comune di RiminiComune di Rimini

ESTREMI ASSOLUTI DEL BANDO
Il bando prevede l'assegnazione di 6 buoni casa del valore unitario di 5.198,12 euro ciascuno. Una volta ricevute ed analizzate le domande, il Comune provvederà a redigere una graduatoria provvisoria degli aventi diritto ai contributi, sulla base dei valori ISEE (indicatore della Situazione Economica Equivalente) accertati. Il principio generale su cui verranno basate le valutazioni prevede di assegnare la priorità alle famiglie con valore ISEE e più basso. Le graduatorie verranno esposte per 15 giorni all'albo pretorio del Comune di Rimini, assieme alla lista degli esclusi . Entro questi 15 giorni di pubblicazione sarà possibile presentare ricorso contro l'eventuale esclusione. Concluso tale termine verrà pubblicata la graduatoria definitiva.

ULTERIORI VINCOLI E REQUISITI

  • I coniugi non devono essere già titolari di diritti di proprietà, usufrutto  uso o abitazione di un alloggio ubicato nella provincia di rimini
  • I coniugi devono essere già in possesso delle promessa di vendita, compromesso o rogito di compravendita relativo all'alloggio per il quale si richiede il contributo.
  • I coniugi non devono aver ricevuto già contributi pubblici  per la casa
  • La famiglia deve avere un valore di ISEE non superiore a Euro 30,000 euro.
  • La richiesta del contributo non può riferirsi ad un alloggio di superficie utile superiore a 95 metri quadrati.

TERMINI TEMPORALI E MODALITA' DI PRESENTAZIONI DELLE DOMANDE
La domanda redatta con apposito modello (scaricabile quiscaricabile qui) dovrà essere presentata direttamente   all'Ufficio Casa del Comune di Rimini sito in Via Rosaspina 21,  oppure spedita tramite raccomandata con ricevuta di ritorno al  COMUNE DI RIMINI - Settore Politiche Abitative e del Lavoro  Ufficio Casa Via Rosaspina n. 21- 47900 RIMINI . Il termine ultimo di presentazione delle domande  è il giorno venerdi 31 agosto 2007 alle ore 13.


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Mutui

mutui

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed