Giovedi, 5 Dicembre 2019

Back ECONOMIA Categorie Consumatori ACCORDO TRA CONSUMATORI E ASSICURAZIONI: NELLE AGENZIE NASCONO GLI HELP POINT DI CONCILIAZIONE

ACCORDO TRA CONSUMATORI E ASSICURAZIONI: NELLE AGENZIE NASCONO GLI HELP POINT DI CONCILIAZIONE


tavolisvapaniaconsurcauto.gif
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

È stato siglato a Roma un importante accordo tra Adiconsum, Associazione Difesa Consumatori e Ambiente, ed Unapass, Unione Nazionale Agenti Professionisti di Assicurazione, che rappresenta di fatto la prima intesa bilaterale tra consumatori ed operatori nel settore assicurativo.
Il settore dell’RC auto in Italia, infatti, è caratterizzato da diverse criticità, quali il caro delle tariffe, che ormai ha raggiunto livello in alcuni casi insostenibili per numerose famiglie e che è parzialmente dovuto all’incremento delle illegalità attuate dai consumatori disonesti a danno delle compagnie. Per non parlare dei ritardi nei risarcimenti dei danni e, in alcuni casi, anche l’abbandono di determinate aree territoriali da parte delle agenzie assicurative, in quanto ritenute poco convenienti, con il conseguente rischio di un’autentica desertificazione di agenzie che metterebbe seriamente a rischio la copertura assicurativa delle vetture in determinate regioni.
L’obiettivo di questo nuovo accordo è quello di risolvere il problema a monte, affrontando le problematiche all’origine ed offrendo maggiori garanzie ai consumatori.
L’intesa siglata Adiconsum e Unapass ha previsto così la nascita dei cosiddetti “Help Point” di conciliazione presso le agenzie assicurative, ovvero degli sportelli ai quali ogni consumatore potrà direttamente rivolgersi per comunicare il proprio malcontento. La presentazione della lamentela da parte del consumatore implica, da parte dell’operatore, l’inserimento della stessa in un sistema internet del sito di Aniacons per avviare una procedura di conciliazione che non prevede alcun costo per il cliente e che risulterà vincolante soltanto per l’agenzia. Questa modalità di conciliazione paritetica, inoltre, prevede dei tempi piuttosto brevi, non superiori in nessun caso ai 30 giorni.
Oltre all’evidente vantaggio in termine di trasparenza a favore del consumatore, la procedura di conciliazione significherà certamente anche un notevole risparmio, tagliando i notevoli costi che comporterebbero le azioni legali.


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Tra gli obiettivi dell'accordo vi è anche quello della diminuzione delle tariffe, oltre che della permanenza delle agenzie assicurative anche presso le regioni ad oggi considerate “non convenienti”.
Il presidente di Unapass, Massimo Congiu, ha sottolineato come sia proprio l’abbattimento delle tariffe uno degli obiettivi prioritari di questa intesa bilaterale, incrementando l’importanza del ruolo dell’intermediario che funge da tramite tra consumatore ed azienda, tutelando gli interessi di entrambi.
Nel primo semestre del 2010, c’è da aggiungere, l’Isvap ha già multato le imprese che non hanno formulato in tempo un’offerta al cliente per 20 milioni di euro; un segnale importante di tutela nei confronti del consumatore.

 

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631
RISORSE:

blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed