Venerdi, 22 Giugno 2018

Back ECONOMIA Categorie Famiglia Parchi di Divertimento e Parchi Acquatici: in Vista Nuovi Aumenti di Prezzo

Parchi di Divertimento e Parchi Acquatici: in Vista Nuovi Aumenti di Prezzo


gardaland2504.gif
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

Aumentano i costi per chi decide di trascorrere una giornata in un parco acquatico o in un parco divertimento. Due differenti indagini, una condotta da Federconsumatori e l’altra da Altroconsumo, hanno infatti evidenziato come questi tipi di attrazioni siano sempre più costose.
Federconsumatori si è soffermata sulle tariffe relative ai parchi acquatici, un genere di divertimento che in estate è già di per sé molto gettonato e che con tutta probabilità vedrà aumentare ulteriormente il proprio numero di presenze nei fine settimana, visto che risulta in calo il numero di italiani che andrà in vacanza (-1,5%)..
Secondo i dati elaborati dall’Osservatorio Nazionale FederconsumatoriFederconsumatori, quest’anno trascorrere una giornata presso un parco acquatico costerà in media 168,70 euro per una famiglia tipo (due adulti e due ragazzi), una cifra superiore del 5% rispetto a quella registrata nel 2010. Ancor più alto è il costo medio per chi sceglie di trascorrere una giornata in un parco divertimenti: 216,70 euro, ovvero una cifra superiore del 6% rispetto all’anno precedente.
I maggiori incrementi dei costi riguardano i prezzi per l’entrata al parco, giustificati con l’ampliamento delle attrazioni disponibili per i visitatori. Anche se, rivela Federconsumatori non mancano delle interessanti opportunità di risparmio, soprattutto nel caso in cui si trascorra una giornata al parco in una comitiva molto numerosa.
Anche AltroconsumoAltroconsumo, come detto, ha evidenziato dei costi piuttosto esosi per le famiglie che scelgono di trascorrere una giornata in un parco divertimenti o in un parco acquatico.


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Secondo questa associazione dei consumatori, infatti, il costo medio per una famiglia di quattro persone per un’intera giornata in una di queste strutture varia dai 60 ai 100 euro, tariffa che tende a diminuire nel caso in cui si scelga di trascorrere esclusivamente un pomeriggio (da 48 a 86 euro).
Quanto ai parchi divertimento le differenze sono più sensibili rispetto alla attrazioni presenti. Secondo l'indagine di Altroconsumo, in questo caso i prezzi possono variare anche di molto,tra i 56 e i 140 euro, o tra i 48 e i 106 per l'entrata pomeridiana.
Insomma, anche la famiglie che rinunceranno ad un viaggio per la prossima estate dovranno fare i conti con i rincari che interessano questo genere di divertimenti.

 

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

RISORSE:

 

CREDIT
Andrea BeggiAndrea
Beggi by flickr


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Assicurazioni

assicurazioni

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed