Domenica, 15 Dicembre 2019

Back RISPARMIO ENERGETICO Categorie Consigli e Guide Piccoli Comuni Italiani: Sempre Più Patria Delle Energie Rinnovabili

Piccoli Comuni Italiani: Sempre Più Patria Delle Energie Rinnovabili


comunescogliera0407.gif

Il rapporto tra piccoli comuni, quelli con meno di cinque mila abitanti, ed energie rinnovabili si dimostra sempre più stretto e vincente. È questo uno dei dati contenuti nell'interessante volume l’Atlante dei Piccoli Comuni 2011Atlante
dei Piccoli Comuni 2011, realizzato da IFEL in collaborazione con l’Anci, in cui viene scattata una fotografica di tutte le variabili e gli indicatori che caratterizzano i 5.683 Piccoli comuni presenti in Italia. Un universo fatto di piccoli aggregati, ma assolutamente rappresentativo dell'Italia, dove risiede circa un sesto della popolazione totale e che copre il 70% del territorio italiano.
Venendo all'aspetto delle energie rinnovabili,  il volume sottolinea che la quota percentuale di energia prodotta tramite le fonti energetiche rinnovabili è cresciuta molto negli ultimi anni, ma è soprattutto nei piccoli comuni che si rileva il maggior numero di impianti. Ciò è indice di come in questi comuni vi sia una grande attenzione alle tematiche connesse al risparmio energetico e alla produzione di energia fa fonti rinnovabili, oltre che probabilmente anche maggiori possibilità di intervento.
La fonte rinnovabile maggiormente diffusa nei Piccoli Comuni è rappresentata dal fotovoltaico, presente con almeno un impianto in 4988 piccoli comuni (87,7% del totale). Seguono a grande distanza il mini idroelettrico presente in 689 comuni (12,1% del totale), l'eolico in 228 (4% del totale) e la geotermia in 130 (2,3% del totale).
Tra i Piccoli Comuni sono quelli con popolazione compresa tra i 1001 e i 2500 abitanti a contare il più alto numero di impianti ad energia rinnovabile, con 2.462 impianti, pari cioè al 40,8% del totale degli impianti presenti nei Piccoli Comuni. Seguono i piccoli comuni con popolazione compresa tra i 2501 e i 5 mila abitanti con 1892 impianti (31,3% del totale) e quelli con meno di mille abitanti con 1681 impianti (27,9%).
A livello geografico il maggior numero di Piccoli Comuni in cui è installato almeno un impianto fotovoltaico si trova in Lombardia con 1019 comuni, pari al 20,4% del totale. Segue il Piemonte con 906 piccoli comuni, pari al 18,2% del totale dei piccoli comuni fotovoltaici e il Veneto con 316 (il 6,3% del totale).
Per quanto riguarda l'eolico il maggior numero di piccoli comuni che ospitano impianti si trova al Sud, con in testa la Campania con 31 (13,6% del totale) segue la Puglia con 28 (12,3% del totale) e la Sicilia con 25 (11% del totale).
Guardando al mini idroelettrico sono i Piccoli Comuni piemontesi e toscani a registrare i più alti valori, con rispettivamente 161 ( il 23,4% del totale) e 155 (il 22,5% del totale). Infine per quanto riguarda il geotermico, troviamo ancora in testa il Piemonte con 56 Piccoli Comuni (il 43,1% del totale) seguito dalla Lombardia con 29 Piccoli Comuni, il 22,3% del totale.


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Secondo quanto riporta il volume, i dati sul numero di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, installati su edifici comunali dei Piccoli Comuni è elevato (pari a 201), ad ulteriore testimonianza dell'attenzione che i piccoli centri dedicano al tema dell’ambiente, a partire dalle amministrazioni. La maggior concentrazione si registra nel nord del Paese, con 64 piccoli comuni lombardi, poco meno di un terzo del totale, ad aver installato impianti su edifici comunali, seguono i piccoli comuni dell'Alto Adige (27, pari al 13,4% del totale), e quelli piemontesi (19, pari al 9,5% del totale). Sono invece bassi i valori che riguardano l'installazione di impianti rinnovabili sugli edifici dei Piccoli Comuni del Sud, con solo Sardegna e Calabria a “ben figurare” con rispettivamente 8 (4% del totale) e 7 (3,5% del totale) piccoli comuni in cui sono installati impianti su proprietà comunali.

 

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631
RISORSE:

blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ecocar

  • Consigli e Guide

  • Ultime Solare

  • Eolico

  • Biomasse

Edilizia

edilizia

Famiglia

famiglia

Lavoro

Lavoro

Incentivi

incentivi

Consumatori

consumatori
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed