Mercoledi, 17 Luglio 2019

Back CREDITO Categorie Investimenti CONSOB: NUOVO MANUALE DEGLI OBBLIGHI INFORMATIVI PER I SOGGETTI FINANZIARI VIGILATI

CONSOB: NUOVO MANUALE DEGLI OBBLIGHI INFORMATIVI PER I SOGGETTI FINANZIARI VIGILATI


consobmanualeobb.gif
http://www.wikio.it
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.
Consob: Nuovo Manuale degli Obblighi Informativi per i Soggetti Finanziari Vigilati | Prodotti Finanziari | Assicurativi | Investimenti |

Una delle indicazioni che chiudono i nostri articoli di analisi dei prodotti finanziario assicurativi è sempre quella di prendere visione della nota informativa e delle condizioni contrattuali dello strumento finanziario. Questi documenti informativi sono obbligatori per gli istituti finanziari che vogliono proporre prodotti al mercato e racchiudono nel dettaglio le caratteristiche contrattuali e i rischi dell'investimento. La principale caratteristica che hanno (o dovrebbero avere) questi documenti è la trasparenza nelle informazioni.
Tuttavia la recente crisi finanziaria con i propri fallimenti ma anche i meno recenti crack che hanno caratterizzato i primi anni di questo decennio, ci ricordano che non sempre, pur nella complessità degli scenari economici, l'obbligo di trasparenza è rispettato.
Una buona notizia in tal senso, arriva però dalla Consob che ha stabilito nuovi obblighi informativi per i soggetti vigilati a partire dal 1° luglio prossimo. Le disposizioni contenute nel nuovo "Manuale degli obblighi informativi dei soggetti vigilati", andranno a sostituire quelli previsti dalla delibera n. 14015 del 2003 e recepiranno alcune disposizioni della legge sul risparmio ( n. 262/2005) e della direttiva europea Mifid. In particolare questi nuovi obblighi sono scaturiti da dei tavoli di consultazione che hanno coinvolto anche le associazioni di categoria. Da queste consultazioni è emersa l'esigenza di assicurare una più estesa copertura informativa, con riguardo a:

  • la distribuzione di prodotti finanziario-assicurativi (unit e index linked, contratti di capitalizzazione)
  • l’attività di gestione collettiva di portafogli/fondi immobiliari, di private equity e di hedge fund;
  • l’operatività svolta dai promotori finanziari per conto degli intermediari che esercitano l’attività di offerta fuori sede.
Il nuovo manuale degli obblighi informativi è un documento molto specifico che descrive, attraverso una rappresentazione schematica con l'ausilio di tabelle, i nuovi obblighi informativi previsti per ciascuna categoria dei soggetti vigilati, assieme alle modalità e ai termini temporali con i quali adempiere a detti adempimenti. I soggetti vigilati oggetto dei nuovi obblighi sono essenzialmente: Sim, Banche italiane e Poste Italiane Spa, Agenti di Cambio, Imprese e Banche di Investimento comunitarie ed extracomunitarie, Intermediari Finanziari, imprese di Assicurazione, Sicav e Sgr.
Il raggruppamento degli obblighi informativi è stato realizzato ricorrendo a tre macrocategorie:
  • Documentazione Periodica (colore arancio nel manuale), che comprende gli atti e i documenti inviati secondo una cadenza temporale prestabilita (come i bilanci d’esercizio);
  • Documentazione ad Evento (colore verde nel manuale), che fa riferimento agli atti e ai documenti inviati al verificarsi di una specifica e predeterminata situazione aziendale (come le modifiche dello statuto sociale e le operazioni di finanza straordinaria);
  • Dati Strutturati (colore azzurro nel manuale), ossia le informazioni inviate, periodicamente o ad evento, secondo prospetti e/o modelli prestabiliti (come i dati aggregati relativi alla composizione dei portafogli gestiti e alle relative variazioni).


Nel manuale ogni adempimento informativo è contrassegnato da un codice che identifica la categoria del soggetto tenuto all’assolvimento dell’obbligo, la tipologia di obbligo (contrassegnato come abbiamo vista da un colore) e l’oggetto dell’obbligo (es. Bilancio di esercizio) con l'indicazione dei termini temporali. (ad esempio, il bilancio d’esercizio).


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Come abbiamo anticato l'entrata in vigore dei nuovi obblighi sarà il 1° luglio 2010, anche se per taluni specifici obblighi è stato previsto un regime transitorio di adempimento, le cui modalità applicative sono definite in un’apposita tabella del regime transitoriotabella
del
regime transitorio.

 

APPROFONDIMENTO
Consob: Nuovo Manuale degli Obblighi Informativi per i Soggetti Finanziari Vigilati | Prodotti Finanziari | Assicurativi | Investimenti | Per chi volesse approfondire questi temi la Consob ha messo a disposizione sul proprio sitoproprio
sito una serie di documenti, oltre al “Manuale degli obblighi informativi dei soggetti vigilatiManuale
degli obblighi informativi dei soggetti vigilati”. Tra questi le osservazioni delle associazioni di categoria ( Abi, Aibe, Aifi, Anasf, Ania, Assogestioni, Assoreti, Assosim, Federcasse, Isivi) invitate ai tavoli di consultazione, i documenti di consultazione e le integrazioni a detti documenti.

 

 

 

RISORSE:

Consob: Nuovo Manuale degli Obblighi Informativi per i Soggetti Finanziari Vigilati | Prodotti Finanziari | Assicurativi | Investimenti |

 


CREDIT
Si ringrazia l'utente  
姒儿喵喵姒儿喵喵 di flickr per l'immagine


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Investimenti

  • Prestiti

Case ed Immobili 

immobili

Green Economy

greeneconomy

Innovazione

Innovazione

Politica e Società

ingranaggi

Consumatori

consumatori
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed