Sabato, 7 Dicembre 2019

Back ECONOMIA Categorie Lavoro FUTURO CERCASI: UN'INDAGINE ANALIZZA LE SPERANZE E I TIMORI DEI GIOVANI SUL LAVORO IN ITALIA

FUTURO CERCASI: UN'INDAGINE ANALIZZA LE SPERANZE E I TIMORI DEI GIOVANI SUL LAVORO IN ITALIA


tempimodernicoop.gif
http://www.wikio.it
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.
Futuro Cercasi: un'Indagine Analizza le Speranze e i Timori dei Giovani sul Lavoro in Italia | Posto Fisso | Flessibilità | Estero |

Qualche tempo fa abbiamo analizzato lepreoccupazione dell'Abi che in un'indagine rilevava le difficoltàdelle giovani famiglie italiane ad accedere all casa (tasso diaccessibilità), oggi vogliamo indagare il rapporto tra giovani elavoro. In nostro aiuto arriva l'indagine “I giovani: valori,partecipazione, stili di vita e di consumo”, effettuata sucommissione di Coop Adriatica, all'interno di un più ampio progettoche punta ad avvicinare i giovani ai principi e ai valoricooperativi. L'indagine ha confrontato le risposte di tre categoriefondamentali di consumatori: i giovani di età compresa tra 15 e 35anni, i giovani anche soci Coop e gli adulti.

COSA CERCANO I GIOVANI NEL MONDO DELLAVORO?

Fondamentalmente tutto l'opposto diquanto desideravano durante gli anni 70: oggi è ricercato il postofisso, con un'adeguata retribuzione, e poco importa se sia insintonia o meno con le proprie ovvie aspirazioni lavorative. La generazioni dei giovani cerca diadattarsi alle richieste di flessibilità che giungono dalla societàe molte volte ci riescono pure, ma il prezzo da pagare èelevatissimo.
La voglia comune è quella distabilità: un dato allo stesso tempo interessante, ma anche moltopreoccupante, è quello indicato dalla percentuale di intervistati(che oscilla tra il 56 e il 60%) che pensa che la propria posizioneeconomica e sociale sarà peggiore rispetto a quella dei proprigenitori.
Futuro Cercasi: un'Indagine Analizza le Speranze e i Timori dei Giovani sul Lavoro in Italia | Posto Fisso | Flessibilità | Estero |

NIENTE MERITOCRAZIA E L'ESTERO COMEVIA DI FUGA

Ecco uno dei principali problemirelativi ai giovani e al mondo del lavoro: il 74% dei ragazzi pensanoche la meritocrazia non esista e che invece sarebbe strumentonecessario per premiare la competenza.
E il 55% degli intervista vede comeunica possibilità per migliorare la propria carriera professionale,il trasferimento all'estero, rimanendo comunque legati alla propriafamiglia e alla terra d'origine.
Futuro Cercasi: un'Indagine Analizza le Speranze e i Timori dei Giovani sul Lavoro in Italia | Posto Fisso | Flessibilità | Estero |


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI


 
SFIDUCIA NELLE ISTITUZIONI
Ecco, un altro punto cardine: se i giovani non hanno fiducia nel futuro per cosa dovrebbe mobilitarsi:anche la dimensione della partecipazione politica e sociale èfinita.
Se le istituzioni non hanno a cuore iloro problemi, perché dovrebbero avvicinarsi ad un mondo che non lidegna nemmeno di uno sguardo?
Così, solamente il 5% pensa che ilparlamento si occupi di giovani, mentre la percentuale si alza conComuni (37%) e Regioni (17%). Ecco che la nuova generazione, distantedalle istituzioni, dalla politica, rimane quindi attaccata allafamiglia e alla comunicazione online.
Sempre più connessi online, ma inrealtà, sempre più lontani.
In chiusura ricordiamo che i recenti dati Istat sull'occupazione ad aprile rivelano che quasi un giovane su tre risulta disoccupato. Per la precisione il tasso di disoccupazione giovanile nell'età compresa tra i 15 e i 24 anni è pari al 29,5%,

  [Via: e-coop.ite-coop.it ]


Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

RISORSE:

blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Green Economy

greeneconomy

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed