Venerdi, 13 Dicembre 2019

Back ECONOMIA Categorie Lavoro Le Aziende Italiane Sono le Migliori Al Mondo per Etica Sociale

Le Aziende Italiane Sono le Migliori Al Mondo per Etica Sociale


tempimoderni0401.gif
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

Le aziende italiane sono le migliori dal punto di vista dell’etica e della responsabilità sociale: è questo ciò che emerge da un’analisi quantitativa relativa al numero di imprese che sono state premiate con la certificazione SA 8000.
La certificazione SA 8000 riguarda una serie di aspetti relativi alla gestione aziendale e soprattutto alla responsabilità sociale d’impresa, quali il rispetto dei diritti umani, il rispetto dei diritti dei lavoratori, la tutela contro lo sfruttamento dei minori, le garanzie di sicurezza e salubrità sul posto di lavoro.
SA 8000 rappresenta l’aggregazione di una serie di principi enunciati in importanti documenti internazionali quali le Convenzioni ILO, ovvero l’Organizzazione Internazionale del Lavoro, la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, la Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia, la Convenzione delle Nazioni Unite contro la discriminazione delle donne.
Sono ben 799 le imprese italiane che possono oggi vantare questa prestigiosa certificazione, una cifra che corrisponde, da sola, al 34,29% del totale mondiale. Subito dopo l’Italia si collocano l’India con 539 (33,13% del totale), e la Cina con 339 (14,55%). Da questo punto di vista, dunque, le aziende italiane risultano le migliori al mondo, ed operano all’insegna dell’etica sociale non solo nei confronti dei lavoratori, ma anche dei propri fornitori. Anche se va detto che per altri aspetti che esulano i parametri della certificazione, il rapporto con i fornitori non è così sereno, soprattutto per quanto riguarda i ritardi nei pagamenti.
E’ un peccato che la crisi economica, che ha interessato l’Italia così come diversi altri paesi, abbia comportato una diminuzione del numero di aziende premiate con questa certificazione. Sebbene il trend sia sempre positivo, infatti, si sono registrati negli ultimi anni dei cali consistenti: nel 2006 l’aumento delle aziende certificate ammontava al +36%, percentuale che è poi calata al +12% nel 2009 ed al +11% nel terzo trimestre del 2010.


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Secondo gli esperti di Csr Manager Network, l’associazione nazionale che raggruppa i principali attori di questo sistema di certificazione, uno degli obiettivi prioritari per le aziende italiane è oggi quello di rendere trasparente il processo produttivo e commerciale dell’impresa. Un aspetto cruciale per il mercato, anche in considerazione del fatto che un’indagine di Gfk Eurisko per la Fondazione Sodalitas ha evidenziato come il 76% dei consumatori italiani ritenga siano aspetti prioritari la trasparenza e le garanzie di sostenibilità della propria filiera da parte dell’impresa.
In chiusura ricordiamo che nell'ultimo Sodalitas day, è emerso che la crisi ha agito come acceleratore dell'impegno nella sostenibilità , rafforzando l'idea che quest'ultima rappresenti una via d'uscita dalla recessione.

 

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631
RISORSE:

blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Green Economy

greeneconomy

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed