Lunedi, 18 Novembre 2019

Back ECONOMIA Categorie Lavoro MINISTERO PER LO SVILUPPO ECONOMICO: 100 MILIONI DI EURO PER LE IMPRESE MANIFATTURIERE DEL SUD

MINISTERO PER LO SVILUPPO ECONOMICO: 100 MILIONI DI EURO PER LE IMPRESE MANIFATTURIERE DEL SUD


liguriapmifinfon0909.gif
http://www.wikio.it
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

Il Ministero per lo Sviluppo Economico ha indetto un bando per il finanziamento delle attività manifatturiere del Mezzogiorno, nell’ambito del PON FESR Ricerca e Competitività 2007/2013.
Potranno usufruire delle agevolazioni economiche le aziende manifatturiere situate in Campania, Sicilia, Puglia e Calabria, appartenenti alla sezione C delle categorie ATECO 2007, ovvero quella delle aziende manifatturiere, ed entro certi limiti anche quelle appartenenti alla sezione D, cioè attività di produzione e distribuzione di energia elettrica e di calore.
Condizioni imprescindibili che l’azienda deve avere per poter presentare domanda sono:

  • essere regolarmente iscritta presso il Registro delle Imprese

  • essere nel pieno e libero esercizio dei propri diritti civili
  • non essere in situazione di liquidazione volontaria e non essere sottoposte a procedure concorsuali,
  • trovarsi in regime di contabilità ordinaria,
  • non rientrare tra le imprese che hanno ricevuto aiuti individuati come illegali o incompatibili dalla Commissione Europea,
  • trovarsi in regola con tutte le normative relative ad edilizia, urbanistica, lavoro, prevenzione degli infortuni e salvaguardia dell’ambiente
  • essere in regola con gli obblighi contributivi,
  • non essere state destinatarie negli ultimi tre anni di provvedimenti di revoca totale di altre agevolazioni concesse dal Ministero, aver restituito agevolazioni godute per le quali il Ministero ha disposto un ordine di recupero,
  • non trovarsi in condizioni da essere ritenuta una “impresa in difficoltà” secondo il regolamento CE n.800/2008.

I finanziamenti saranno concessi dal Ministero sotto forma di contributo agevolato e di contributo in conto impianti, cioè contributo alla spesa con riferimento alle spese per consulenza e canoni di leasing.


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Le somme saranno inoltre erogate per l’acquisto e la realizzazione, anche in forma di locazione finanziaria, di immobilizzazioni riguardanti il suolo aziendale e le relative sistemazioni, opere murarie ed infrastrutture, macchinari, impianti ed attrezzature, programmi informatici, brevetti, licenze, know-how e conoscenze tecniche.
I programmi che saranno ammessi ai finanziamenti dovranno avere un importo minimo complessivo delle spese ammissibili non inferiore ai 1,5 milioni di euro e non superiore ai 25 milioni di euro, mentre la somma complessiva messa a disposizione dal Ministero per lo Sviluppo Economico sarà pari a 100 milioni di euro.
Le domande potranno essere presentate al Ministero dello Sviluppo Economico entro il 5 dicembre del 2010. In chiusura segnaliamo l'indirizzo del bando ufficialebando
ufficiale, dove è possibile reperire ogni altra informazione utile per poter accedere ai finanziamenti.

 

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

RISORSE:


 

 

CREDIT
Si ringrazia l'utente Fraser WatersFraser
Waters di flickr per l'immagine


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Green Economy

greeneconomy

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed