BlogRisparmio.it

Domenica, 22 Settembre 2019

Back HOME About Us Sala Stampa WebRassegna WEBRASSEGNA N 20 SETTIMANA 47

WEBRASSEGNA N 20 SETTIMANA 47


WebRassegnaUltimo appuntamento di novembre per la WebRassegna, la rubrica che raccoglie quelli che, a mio parere, sono stati gli spunti più interessanti o, comunque, meritevoli di commento della settimana passata . Apertura dedicata alla dolorosa scomparsa del militare italiano, il maresciallo Daniele Paladini, deceduto a Kabul, in seguito ad un attentato kamikaze, in cui hanno perso la vita anche alcuni civili del posto. Che dire... Eventi come questo suscitano in me profonde riflessioni sul senso della vita, al termine delle quali non posso che volgere un pensiero affettuoso a tutti coloro che e si impegnano per far si che alcuni scenari drammatici possano avere un futuro. A queste persone, che a vario titolo ( Missionari, soldati, volontari, medici),  operano in queste zone, va tutto il mio rispetto e la mia ammirazione. Grazie!

  • I SAVOIA CHIEDONO 260 MILIONI ALLO STATO
    ma come si fa dico, come si fa?? Come si fa ad avere un tal faccia tosta (per non dire di peggio) da pretendere un simile risarcimento, quando non solo nessuno ti ha cercato, ma se proprio proprio dovessimo fare i conti con il passato, beh direi che siamo noi italiani ad avere un credito con i savoia. Beh, del resto, vista la moralità dimostrata dalla stirpe recente, direi che la risposta migliore, in linea con l'alto lignaggio della parte offesa, potrebbe essere una pernacchia, salvo poi accorgersi che, in realtà, loro , lo fanno per gli italiani . Già perché questi fondi sarebbero destinati alle fasce sociali  più disagiate,  con un gesto di grande umanità disinteressata, una umanità reale direi.  Consola sapere che lo stato italiano ha deciso di contrapporre un'azione legale contro questa pagliacciata e che il senatore Calderoni, fermo sostenitore dei diritti umani e noto garantista,  ha chiesto che siano rispediti in esilio! Ben fatto
  • LA RETE SEGRETA DEL CAVALIERE CHE PILOTAVA RAI E MEDIASET
    Non credo si possano fare commenti brevi ad un fatto del genere. La mia speranza è che tutto non venga insabbiato/prescritto come spesso capita quando certe questioni toccano dei potenti.
  • MAFIA QUEL TESORO DEI BOSS DIMENTICATO DALLO STATO
    Alle volte vorrei che di certe notizie non parlassero solo  i quotidiani nazionali, bensì le agenzie di stampa internazionali e che contestualmente ciò generasse un polverone di insulti ed indignazioni contro l'Italia e i suoi amministratori. Sull'argomento vidi anche una puntata di report che mi fece rabbrividire, sapendo poi che ci sono persone in quelle zone del meridione, funestate dalla criminalità organizzata,  che devono occupare case abusive o peggio per cercare di dare una vita dignitosa alla propria famiglia.
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed